Cruise & Ferries > Partnership tra Grimaldi e Blu Navy sulle rotte Sardegna-Corsica-Elba

Partnership tra Grimaldi e Blu Navy sulle rotte Sardegna-Corsica-Elba

NAPOLI - Grimaldi Lines e Blu Navy in partnership per una politica commerciale dei tagli tariffari sull’acquisto di biglietti per i traghetti diretti in Sardegna, Corsica e Isola d’Elba. Un accordo commerciale per i clienti di Grimaldi Lines diretti in Sardegna che potranno poi raggiungere la Corsica con Blu Navy - nel collegamento Santa Teresa di Gallura (Ot) con Bonifacio con la nave Ichnusa - con uno sconto del 15% per partenze entro il 20 luglio e dall’11 al 30 settembre e con uno sconto del 10% per chi viaggia dal 21 luglio al 10 settembre 2018. Stessa agevolazione tariffaria anche per raggiungere l’Isola d’Elba con Blu Navy, nella tratta Piombino- Portoferraio con la nave Acciarello.

Viceversa, i clienti di Blu Navy avranno la possibilità di arrivare in Sardegna con le navi Grimaldi Lines sulle rotte Civitavecchia-Olbia, Livorno-Olbia e Civitavecchia-Porto Torres usufruendo di uno sconto del 15% per partenze effettuate entro il 20 luglio e dall’ 11 al 30 settembre e di uno sconto del 10% per partenze dal 21 luglio al 10 settembre 2018. 

Francesca Marino, Passenger Department Manager di Grimaldi Lines ha specificato:“La partnership con Blu Navy ha per Grimaldi Lines un’importanza strategica. Ci consente infatti di potenziare la rete di vantaggi offerta ai passeggeri che viaggiano con la nostra Compagnia, offrendo altre destinazioni a prezzi molto interessanti. In uno settore ogni giorno più dinamico e concorrenziale, quale quello del trasporto passeggeri via mare, diventa fondamentale un’attenta politica di accordi con realtà che possano garantire lo stesso standard qualitativo e lo stesso livello di accoglienza che, da sempre, è la nostra cifra distintiva. In Blu Navy abbiamo trovato un partner che ci da la massima garanzia di affidabilità e serietà”.

Per Blu Navy Guido Molinari, direttore commerciale ha sottolineato, “La collaborazione tra le due compagnie, la cui offerta è complementare, ci permetterà di dare un valore aggiunto notevole alla nostra clientela, intercettare nuove fasce di utenza, sia turistica che commerciale, e più in generale portare notevoli benefici ai territori in cui operiamo. Siamo particolarmente lieti di poter lavorare insieme a un grande armatore come Grimaldi Lines e speriamo di avere occasioni di ampliare la partnership”.

Post correlati

MIT e armatori: Spostare le Grandi navi fuori dalla Laguna

VENEZIA – Si è svolta a Roma, presso la sede del ministero  dei Trasporti, una Tavola rotonda sul tema Grandi […]

MSC Crociere, crescita vorticosa entro il 2027: 14 nuove navi e +130% di passeggeri

MSC Crociere annuncia entro il 2027 la crescita della flotta: con 14 nuove navi in arrivo e che corrisponderà ad […]

New York, il fiume Hudson si ghiaccia e i battelli vengono trascinati via

Albany, New York–  Le temperature sotto lo zero hanno fatto congelare il fiume Hudson che si è trasformato in una […]


Leggi articolo precedente:
Dichiarazioni doganali: Sanzioni adeguate in caso di irregolarità

GENOVA - Con la sentenza 14 maggio 2018, numero 2129, la Commissione tributaria regionale di Milano ha affermato che le...

Chiudi