lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Porto Lab Academy: Porto e città, le sfide per il futuro / Workshop a Marina di Carrara

Porto Lab Academy: Porto e città, le sfide per il futuro / Workshop a Marina di Carrara

“Porto e città: scuola, cultura, formazione, lavoro, ambiente. Le sfide per il futuro”. La Porto Lab Academy apre a Marina di Carrara con un evento aperto alla città. Presenti anche il sindaco e la presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale
 
MARINA DI CARRARASi chiama Porto e città: scuola, cultura, formazione, lavoro, ambiente. Le sfide per il futuro”, il workshop pubblico che si terrà giovedì 22 a partire dalle ore 14 e 30 presso l’auditorium dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale, a Marina di Carrara.
 
L’evento rappresenta la prima parte del programma della Porto Lab Academy, tradizionale momento tecnico annuale di formazione e confronto per tutti coloro che collaborano attivamente alla realizzazione del Progetto Porto Lab, ideato dal Gruppo Contship Italia e sviluppato in vari porti italiani, compreso quello della Spezia e presso il centro intermodale di Melzo (MI).
Quest’anno, visto il successo del progetto che, in collaborazione con l’AdSP, Contship e il Gruppo Grendi si sta svolgendo per la prima volta anche nello scalo di Marina di Carrara, e che coinvolge 400 alunni delle scuole elementari della provincia di Massa Carrara, è stato deciso da Contship e AdSP di svolgere qui la due giorni dell’Academy a cui parteciperanno circa 40 persone provenienti da tutta Italia. In particolare, poiché il progetto Porto Lab si inserisce perfettamente nelle attività proprie dell’AdSP e dei privati che operano in porto, dirette a sviluppare un rapporto positivo tra porto e città, si è pensato in questa occasione di aprire le porte al pubblico che potrà assistere al workshop della prima giornata. La seconda parte dell’Academy si terrà invece sempre nella sede AdSP di Marina di Carrara ma sarà diretta solo ai tutor ed ai formatori del progetto.
 
Il programma 
Ore 14.30
Saluti di Francesco De Pasquale, Sindaco di Carrara
Intervengono:
Rapporto città/porto: ridisegnare i confini e progettare il nuovo water front
Carla Roncallo, Presidente Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Orientale
La logistica sostenibile: nuovi modelli a vantaggio di imprese e consum-attori
Daniele Testi, Direttore Marketing & Comunicazione Contship Italia Group e Presidente SOS Logistica
Porto, Città e Cittadini: un ecosistema da reinventare
Greta Marini, AIVP (Le Réseau Mondial des Villes Portuaires) Strategic Advisor – Port City Community Affairs Port Center Network Coordinator
 
L'integrazione sociale nei porti italiani
Tiziana Murgia, Responsabile Comunicazione Assoporti
Lavorare in porto: un’opportunità per i territori
Genziana Giacomelli, Direttore Scuola Nazionale Trasporti e Logistica
Ore 17.00 Tavola rotonda:
“La a collaborazione scuola/porto attraverso la piattaforma Porto Lab”
Modera: Mauro Solinas, Responsabile Sviluppo Risorse Umane Contship Italia Group
Partecipano:
Gessica Caniparoli, Ufficio Scolastico Territoriale di Lucca e Massa Carrara
Emanuele Breveglieri, Formatore e Animatore scientifico teatrale
Antonella Minucci, Dirigente Scolastico
Gianni Dubini, Kuenz Sales Manager Italia
Costanza Musso, AD di M.A.Grendi dal 1828

Post correlati

Armando Borriello eletto alla guida di Fedespedi Giovani

MILANO –  Armando Borriello, 26 anni napoletano, è stato eletto alla guida di Fedespedi Giovani, il nuovo progetto promosso da […]

Un’altra carretta del mare bloccata a M. Carrara – Irregolari anche i contratti dei marittimi

MARINA DI CARRARA – L’attività di contrasto al fenomeno delle cosiddette “carrette del mare”, portata avanti dal Corpo delle Capitanerie […]

Sicurezza in porto, nessuno abbassi la guardia /Propeller Club Livorno

A Livorno in ambito portuale 265 infortuni dal 2010 al 2018- Come raggiungere il traguardo della sicurezza e il massimo […]


Leggi articolo precedente:
Servizi di ormeggio: Correttivo porti e Regolamento europeo, nuovi modelli organizzativi/ Intervista

Parla Alessandro Serra, presidente EBA (European Boatmen’s Association) l’associazione degli ormeggiatori europei - Nuovi modelli e forme organizzative previste nel...

Chiudi