lorenziniterminal
grimaldi
Ports > La Spezia, guarda al piano di sviluppo portuale – L’Authority incontra il Gruppo Tarros

La Spezia, guarda al piano di sviluppo portuale - L'Authority incontra il Gruppo Tarros

LA SPEZIA - I piani di sviluppo del porto di La Spezia e in particolare del Terminal del Golfo, società del Gruppo Tarros, sono stati i temi al centro dell'incontro svolto presso la sede dell'Autorità di Sistema Portuale del Mare Ligure Orientale, tra il presidente Mario Sommariva, il segretario generale Francesco di Sarcina e il vertice del Gruppo Tarros, il presidente Alberto Musso.

Durante l’incontro si è definito il percorso futuro del porto di Spezia, mettendo in luce le attività congiunte che saranno a breve messe in atto dall'ente portuale e dalla società terminalistica del Gruppo Tarros, con l'ufficializzazione del nuovo accordo tra le parti e la definizione del time-table.

Il presidente dell'Authority ha precisato: “Il Terminal del Golfo, con i suoi traffici concentrati su linee inframediterranee, rappresenta per il porto della Spezia un grandissimo patrimonio. Nelle prossime settimane stabiliremo con Tarros le tappe per i futuri investimenti e le prospettive di traffico. Si tratta di un altro tassello fondamentale per il futuro del nostro scalo ".

Per il Gruppo Tarros, Musso ha ringraziato il vertice dell'AdSP per la collaborazione e l’attenzione dimostrata verso la società, sottolineando: "Quest’incontro ha posto le basi per programmare i prossimi interventi fondamentali per la crescita del Terminal del Golfo contribuendo così allo sviluppo organico del porto di La Spezia. A breve sarà operativo anche il nuovo raccordo ferroviario all’interno del nostro terminal, operazione che accelera percorso sostenibile del porto di La Spezia”.

Post correlati

Paritá di genere, Assoporti aderisce all’iniziativa “Posto occupato”

Nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Assoporti aderisce all’iniziativa “Una sedia rossa”. Roma – Sensibilizzare e […]

Primi 9 mesi 2022 – Venezia, bene le crociere e i traffici – Chioggia merci in flessione (-20%)

Per i porti di Venezia e Chioggia si conferma la tendenza positiva anche nel terzo trimestre 2022. Venezia – I […]

Assiterminal: “Port digital&Innovation” La maturità digitale di imprese terminalistiche e portuali

L’Associazione Assiterminal, in collaborazione con C.I.S.C.O, ha presentato stamani il Progetto “Port digital&Innovation”. ROMA – La maturità digitale di aziende […]


Leggi articolo precedente:
COSCO Tianjin
COSCO Shipping Ports lancia il primo terminal a zero emissioni di carbonio nel porto di Tianjin

COSCO Shipping Ports ha lanciato il Tianjin Container Terminal, primo terminal a "zero emissioni di carbonio" completamente autosufficiente dal punto...

Chiudi