Fine settimana di traffici record nel Porto di Piombino, 72 mila passeggeri e 24 mila veicoli

Piombino Traghetti

PiombinoTraffico da bollino rosso nel porto di Piombino questo fine settimana, lo scalo ha sostenuto il transito di 72 mila passeggeri in arrivo e ingresso e più di 24 mila veicoli. Sono i dati forniti stamani dall’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale.

Un flusso costantemente in crescita di persone e auto al seguito che lo scalo toscano e l’Autorità di Sistema hanno dovuto fronteggiare. Soprattutto durante le ore del giorno il porto è sempre stato trafficato e in un solo giorno ha sfiorato il picco dei 10.250 passeggeri.

L’AdSP si è così vista costretta a dispiegare in forze il proprio personale della Direzione Sicurezza per monitorare costantemente la situazione ed evitare l’insorgere di particolari problemi di sicurezza a seguito dell’inevitabile congestionamento della rete viaria e delle banchine.

E se l’estate piombinese risulta essere particolarmente trafficata, quella elbana non è da meno: considerato che il 94% del traffico in entrata e uscita da Piombino proviene o è diretto a Portoferraio (il restante 6%, infatti, ha come destinazione/origine la Sardegna e la Corsica), il principale scalo portuale dell’isola ha toccato nel weekend i 68mila passeggeri e quasi 23mia veicoli.

Nella sola giornata di sabato sono transitati dai porti elbani 9554 veicoli e ci sono stati 104 movimenti di traghetti tra arrivi e partenze. E da domenica è tornata operativa la Stelio Montomoli, il traghetto della Toremar che era fermo per manutenzione straordinaria.

LEGGI TUTTO
Spezia e Marina di Carrara, traffici in crescita nel primo trimestre dell'anno

TDT

Let Expo 2024

Assoporti 50anni

Confindustria Livorno

 

Confitarma auguri

MSC Spadoni

AdSP Livorno

Toremar

 

Blue Forum

MSC