Ports > Cluster marittimi europei: Petrone nuovo vice presidente

Cluster marittimi europei: Petrone nuovo vice presidente

 ENMC: European Network of Maritime Clusters (ENMC), l’organizzazione che riunisce i cluster marittimi degli stati dello Spazio economico europeo elegge i nuovi vertici.
 
ELSINORE (DANIMARCA)- L’Assemblea annuale di European Network of Maritime Clusters (ENMC), l’organizzazione che riunisce i cluster marittimi degli stati dello Spazio economico europeo si è riunita ed ha eletto l'olandese Arjen Uytendaal nuovo presidente, che subentra al francese Francis Vallat.
Vincenzo Petrone, presidente di Assonave e consigliere della Federazione del Mare, e' stato eletto vicepresidente insieme con il francese Frederic de Moncany e lo spagnolo Alejandro Aznar.
L'assemblea ha inoltre deciso di stabilire a Bruxelles un presidio permanente per raffare i rapporti con le Istituzioni Europeee e le organizzazioni marittime di settore
Per il cluster marittimo italiano, rappresentato dalla Federazione del sistema marittimo italiano (Federazione del Mare), ha partecipato il segretario generale Carlo Lombardi.

Post correlati

AutoTerminal Gioia Tauro si prevedono 35 assunzioni

GIOIA TAURO – AutoTerminal Gioia Tauro Terminal specializzato nella gestione e movimentazione di autovetture nelle banchine dello scalo calabrese di transhipment, assumerà […]

Venezia: Imbarco eccezionale di project cargo al Terminal Multi Service

VENEZIA – Imbarchi eccezionali ieri mattina dal Terminal Multi Service del porto commerciale di Venezia. Il Terminal è specializzato nel traffico di […]

Pellizzari: “Venezia, le navi devono entrare in porto” – Sicurezza e tecnologia al primo posto / Convegno Propeller

di Lucia Nappi (fotografie Laura Bolognesi) VENEZIA – “Le navi devono entrare in porto, non devono esserci dubbi, tutti dobbiamo […]


Leggi articolo precedente:
Porto vecchio e punto franco di Trieste, sviluppi futuri/ Propeller Club

TRIESTE- E' stato il senatore Francesco Russo, autore dell'emendamento alla legge di Stabilità del 2014 per la sdemanializzazione del Porto...

Chiudi