lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Civitavecchia, verso la soluzione il caso Enel: Sospeso il bando e revoca dello sciopero

Civitavecchia, verso la soluzione il caso Enel: Sospeso il bando e revoca dello sciopero

CIVITAVECCHIA - Ieri in tarda serata, alle ore 21,00, si è conclusa la seduta del tavolo del lavoro convocata dall'amministrazione Comunale di Civitavecchia in seguito alle tensioni sociali createsi in relazione all'avviso di gara per la movimentazione del carbone, indetta da Enel lo scorso 5 giugno. Partecipavano al tavolo: con funzione di mediazione l'amministrazione comunale, il sindaco, Antonio Cozzolino, la società Enel Produzione e le organizzazioni sindacali. Le parti durante l'incontro hanno formulato la decisione  di “sospendere temporaneamente i termini per la presentazione delle offerte e le azioni di agitazione programmate”. Questo in vista dell’incontro convocato per oggi in Regione Lazio, alle 16,00, alla presenza dell’assessore regionale Alessandri. 

Post correlati

Taranto, accordo per un polo di analisi Scientifico Merceologico

Creare un polo di analisi al servizio del Porto di Taranto, della sicurezza e salute dei cittadini e delle produzioni […]

Assiterminal e Confetra al Mit: Misure di ristoro per i Terminal passeggeri in forte crisi

Una lettera a firma congiunta dei presidenti di ASSITERMINAL e CONFETRA, Luca Becce e Guido Nicolini, inviata al Mit, e […]

Yilport precisa: “Nessuna partnership con il gruppo cinese Cosco

TARANTO – Nessun rapporto di partnership nel porto di Taranto tra Yilport Holding A.S.  (“Yilport), la sua controllata San Cataldo […]


Leggi articolo precedente:
Blue Economy
Guardia costiera a tutela del Parco nazionale arcipelago toscano

Siglato accordo tra la direzione marittima della toscana e L^Ente Parco per intensificare la tutela del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano....

Chiudi