lorenziniterminal
grimaldi
Environment > Guardia costiera a tutela del Parco nazionale arcipelago toscano

Guardia costiera a tutela del Parco nazionale arcipelago toscano

Siglato accordo tra la direzione marittima della toscana e L^Ente Parco per intensificare la tutela del Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano.

LIVORNO - Convenzione sottoscritta dalla direzione marittimo della Toscana, a firma del contrammiraglio Giuseppe Tarzia, e dall’E.P.N.A.T. (Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago Toscano) firmatario il presidente Giampiero Sammuri.
L’accordo prevede l'impegno  da parte degli uomini e dei mezzi della Guardia costiera per la vigilanza delle acque comprese all’interno del perimetro del parco garantendovi l’osservanza delle regole e la prontezza d’intervento.

Si tratta di una collaborazione,  per i mesi estivi e che proseguirà fino al 31 dicembre 2018.  L'obiettivo condiviso della collaborazione che si è consolidata negli anni e che Tarzia e Sammuri hanno voluto rinnovare anche per il 2018, visti gli ottimi risultati fino ad ora conseguiti in termini di salvaguardia di un patrimonio naturale prezioso per la Toscana che si inserisce, peraltro, nel più ampio contesto del Santuario dei Cetacei.
La Guardia costiera, in ragione dei flussi turistici, sorveglierà, quindi, le aree sottoposte a maggiore tutela con le motovedette in forza agli uffici marittimi di giurisdizione che assicureranno, secondo gli accordi tecnico-operativi contenuti in un condiviso disciplinare, vigilanza, controllo ed intervento in orari diurni e notturni, per prevenire e reprimere eventuali condotte illecite, con particolare riguardo alle zone parco di Pianosa, Montecristo, Giannutri e Capraia, isole interessate da possibili azioni di bracconaggio e mete particolarmente ambite in questo periodo stagionale.

L’intesa - afferma l’Ammiraglio Tarzia – testimonia ancora una volta l’impegno della Direzione marittima a tutela del mare e delle coste della Toscana, in sintonia con le attribuzioni conferite dal Legislatore al Corpo delle Capitanerie di porto-Guardia costiera in materia di sorveglianza delle aree protette marine”.

Post correlati

Ministero Difesa – BEI finanzia la costruzione di 3 navi idro-oceanografiche

LUSSEMBURGO – Un prestito di 220 milioni tra la Banca europea per gli investimenti (BEI), il Ministero dell’economia e delle […]

UE – Green Deal, nuove prospettive per le politiche industriali e agricole

Bruxelles – Conferenza on line sul Green Deal e le politiche industriali e agricole in Umbria, mercoledì 23 settembre con […]

Nel 2020 boom di vendite biciclette, oltre 2 milioni (+20% sul 2019)

“Nel 2020 la vendita di bici in Italia potrebbe superare i due milioni attestandosi a 2milioni e 50mila pezzi venduti.” […]


Leggi articolo precedente:
Portuali Livorno, confermato il vertice: Raugei presidente, nel cda Dalli e nuovo ingresso Martelli

Elezioni, Compagna Portuale di Livorno: confermati Enzo Raugei alla presidenza, Marco Dalli nel consiglio e nuovo ingresso per Marco Martelli. LIVORNO...

Chiudi