Logistic & Transport > UIRNet- Di Dominicis: “Non c’é riforma portuale senza digitalizzazione”

UIRNet- Di Dominicis: "Non c'é riforma portuale senza digitalizzazione"

GENOVA- "Uno dei pilastri della riforma dei porti é la digitalizzazione.
Secondo Rodolfo De Dominici, presidente UIRNet il fatto che nel nostro paese soffra di ritardi nei tempi di realizzazione delle infrastrutture fisiche " non é determinato da un capriccio. Ma spesso é anche a causa  dell'orografia del suolo e della difficolta di costruire le infrastrutture stesse, fattori che impediscono di utilizzare in tempo breve le infrastrutture per lo sviluppo." 
UIRNet la S.p.a. del ministero delle Infrastrutture e trasporti che segue l'attuazione del  sistema telematico di riferimento per la gestione della rete logistica nazionale (Piattaforma Logistica Nazionale). 
 
"Nella riforma dei porti é individuata questa leva fondamentale che é la digitalizzazione che in tempi brevi permette di ottenere risultati."
Ha spiegato il presidente di UIRNet a Genova intervenuto al Forum annuale dello Shipping organizzato da The Meditelegraph e intervistato da Corriere marittimo a margine dell'iniziativa. "Quindi otteniamo efficienza, incremento dei traffici a parità di infrastrutture questo é l'elemento fondamentale della riforma dei porti e dell'utilizzazione all'interno della riforma dei porti della piattaforma logistica nazionale digitale."
 

Post correlati

Autotrasporto, 55mila imprese non pagano la quota di iscrizione all’Albo, grave segnale di allarme

Grave segnale di allarme lanciato da Trasportounito: Il 50% delle imprese di autotrasporto non sono in regola con il pagamento […]

Confetra incontra Rixi: UE regime fiscale porti, ferrobonus e mare bonus, Authority

INCONTRO TRA  CONFETRA E IL VICE MINISTRO EDOARDO RIXI. ROMA – Incontro a Roma tra Confetra (Confederazione Italiana dei Trasporti […]

Confetra, Marcucci: TAV, decida il Parlamento -“siamo alla dittatura del paradosso”

Parla il presidente di Confetra Nereo Marcucci: “Il progetto TAV Torino-Lione è il risultato di un trattato internazionale tra UE, […]


Leggi articolo precedente:
Le rotte digitali del trasporto – Smart port e riforma doganale

"E' un cambiamento epocale anche dal punto di vista del nuovo codice doganale. Non c'è più il controllo sulla singola...

Chiudi