lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Bocciata in Senato la nomina di Pietro Spirito

Spadoni

Bocciata in Senato la nomina di Pietro Spirito

ROMA- Fumata nera in Senato, l'ottava commissione (Lavori pubblici, comunicazioni) ha bocciato la nomina di Pietro Spirito a presidente dell'Autorità portuale del mar Tirreno centrale, con sede a Napoli.

In tutto su 20 senatori solo 8 i voti favorevoli, 8 voti contrari e 4 astenuti. Questo l'esito delle votazioni di ieri. La nomina arriva su indicazione del ministro Delrio, espressa il 3 novembre scorso, il parere parlamentare è un passaggio obbligato, puramente consultivo, come previsto dalla legge, tuttavia lo strappo politico che si è prodotto sulla votazione non può essere ignorato.

Il dissenso su Spirito nasce dall'opposizione del senatore Pd Stefano Esposito che, come  aveva pubblicamente annunciato, ha votato con le opposizioni. 

L'origine dello scontro tra il senatore Pd e Spirito risale ai tempi in cui quest'ultimo era manager di ATAC, l'azienda di trasporti romana, durante il mandato a sindaco di Alemanno. Spirito pubblicò un libro dal titolo «Trasportopoli, cronache dall'inferno Atac» nel quale raccontava la sua esperienza all'azienda capitolina, affrontando i meccanismi di funzionamento di quella che definisce Trasportopoli, il sistema edificato in anni di interventi continui di soggetti esterni all’impresa. Nel libro vengono analizzati le principali responsabilità della situazione attuale del trasporto pubblico romano e  su Esposito, come su altri dirigenti aziendali e i altri politici locali erano cadute le critiche del manager di ATAC.

Post correlati

Sciopero giornalisti Rai – Regione Toscana, Giani: “Piena solidarietà”

In merito allo sciopero dei giornalisti Rai interviene il governatore della Toscana, Giani: “Esprimerò il mio dissenso direttamente alla dirigenza […]

Lavoro agile, accordo tra governo e parti sociali, ecco le nuove regole – Confetra, aderisce al Protocollo nazionale

ROMA –  Siglato l’accordo tra governo e parti sociali sulle nuove regole sul lavoro agile nel settore privato. Il Protocollo […]

F.I.T.E: Trasporti Eccezionali, si risconosce il ruolo strategico per l’economia del Paese

I Trasporti Eccezionali al servizio di Settori merceologici strategici per l’economia nazionale, come l’acciaio e le costruzioni, a breve potranno […]


Leggi articolo precedente:
Enrico Luciani presidente Compagnia Portuale Civitavecchia
Civitavecchia- Luciani: Le priorità per il porto al nuovo presidente/ INTERVISTA

CIVITAVECCHIA- Francesco Maria Di Majo sarà il nuovo presidente dell'Autorità di Sistema portuale con sede a Civitavecchia. Dopo il passaggio...

Chiudi