lorenziniterminal
grimaldi
Environment > Mit, piattaforma “OpenCantieri” premio migliore progetto

Mit, piattaforma “OpenCantieri” premio migliore progetto

ROMA - La piattaforma “OpenCantieri” del MIT insignita del premio PA sostenibile - 100 progetti per raggiungere gli obiettivi dell’Agenda 2030”, il riconoscimento come miglior progetto, è stato attribuito nella categoria “Giustizia, trasparenza, partecipazione" durante il Forum PA di Roma.

Il progetto nasce dalla partnership con il dipartimento per la Programmazione e il Coordinamento della Politica Economica (DIPE) della presidenza del Consiglio dei ministri, Formez PA, Catchy, Fondazione Politecnico di Milano e Sciamlab. Si tratta di un aggregatore di dati che mostra in modo accurato, informazioni sullo stato avanzamento delle opere pubbliche, quali lavori per strade, ferrovie, metropolitane, porti e aeroporti, e molte altre indicazioni di settore, esposte, per la prima volta in Italia, in formato aperto sul sito del Ministero dedicato agli open data

All'interno della piattafoma sono stati censiti circa 1.500 interventi sulla rete stradale e sull’infrastruttura ferroviaria relativi ai Contratti di programma ANAS e RFI, ed ai cantieri aperti in zone portuali e aeroportuali. Tra questi, i 32 interventi “prioritari” nell’ambito delle 25 opere strategiche previste nell’Allegato Infrastrutture al Def 2015 e 2016 (PIS). Nella sezione “Esplora i Cantieri” è stato sperimentato, relativamente a due cantieri, un approfondimento tramite immagini satellitari, data intelligence e geo intelligence per arricchire di informazioni la storia delle opere pubblicate.

Post correlati

Rivoluzione energetica e cambiamenti dell’industria – GEI, tavola rotonda

“Come la rivoluzione energetica sta cambiando l’industria italiana ed europea” è il titolo del webinar in programma il prossimo 2 […]

E’ cinese la più grande nave elettrica al mondo, in servizio da novembre 2021

Wuxi Saisiyi Electric Technology, società controllata di China Shipbuilding Corporation, alla fine del 2021 consegnerà una delle più grandi navi […]

L’impianto Eni di Livorno diventerà una bioraffineria, progetto green finanziato dal Recovery Fund

LIVORNO – Il futuro della raffineria Eni di Livorno la sua riconversione a bioraffineria con le conseguenti ricadute economiche, occupazionali […]


Leggi articolo precedente:
Moby Aki
Avaria al Moby Niky, 2 membri dell’equipaggio al pronto soccorso, sbarcano 300 passeggeri

Piombino: Avaria al Moby Niky, 2 membri dell'equipaggio sono stati soccorsi dal personale del 118 e condotti al pronto soccorso....

Chiudi