Cruise & Ferries > Avaria al Moby Niky, 2 membri dell’equipaggio al pronto soccorso, sbarcano 300 passeggeri

Avaria al Moby Niky, 2 membri dell'equipaggio al pronto soccorso, sbarcano 300 passeggeri

Piombino: Avaria al Moby Niky, 2 membri dell'equipaggio sono stati soccorsi dal personale del 118 e condotti al pronto soccorso. Sbarcati i 300 passeggeri e trasferiti su altre navi dirette all'Elba

PIOMBINO - La nave Moby Niky era da poco partita dal porto di Piombino con direzione Portoferraio, quando improvvisamente è stata colta da un guasto alle macchine. Dopo aver comunicato all'Autorità marittima il problema il traghetto ha fatto  ritorno a Piombino dopo 45 minuti.  I  300 passeggeri e i membri dell'equipaggio sono stati quindi sbarcati e trasferiti su altre navi dirette all'Elba, sotto il coordinamento della Guardia costiera. Due membri dell'equipaggio sono stati soccorsi dal personale del 118 e condotti al pronto soccorso.

Sono attualmente in corso accertamenti a bordo da parte del personale della Guardia costiera piombinese, con l'ausilio dei tecnici del Registro Italiano Navale, per individuare le origini dell'avaria. Dalle prime indagini svolte sembrerebbe essersi verificato un guasto ad un pannello elettrico.

Post correlati

MIT e armatori: Spostare le Grandi navi fuori dalla Laguna

VENEZIA – Si è svolta a Roma, presso la sede del ministero  dei Trasporti, una Tavola rotonda sul tema Grandi […]

MSC Crociere, crescita vorticosa entro il 2027: 14 nuove navi e +130% di passeggeri

MSC Crociere annuncia entro il 2027 la crescita della flotta: con 14 nuove navi in arrivo e che corrisponderà ad […]

New York, il fiume Hudson si ghiaccia e i battelli vengono trascinati via

Albany, New York–  Le temperature sotto lo zero hanno fatto congelare il fiume Hudson che si è trasformato in una […]


Leggi articolo precedente:
Confitarma, politiche commerciali e shipping

Riunione delle Commissioni Navigazione Oceanica e Tecnica Navale, Sicurezza e Ambiente, - Cyber security: presentato il Vademecum per i comandanti delle...

Chiudi