lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Tirrenia sposta i dipendenti da Napoli a Livorno e Milano

Tirrenia sposta i dipendenti da Napoli a Livorno e Milano

NAPOLI - Una brutta notizia riguardante il Gruppo Onorato. Oltre a Moby, alle prese con una difficile situazione finanziaria, adesso ad essere nelll'occhio del ciclone é la controllata Cin-Tirrenia, a cui al momento non sono state prorogate le convenzioni per la continuità territoriale con la Sardegna e la Sicilia in scadenza il prossimo luglio. Un servizio che per la compagnia vale qualcosa come 72 milioni di euro all’anno.

Il piano comunicato dal Gruppo Onorato prevede infatti la chiusura delle sedi di Napoli e Cagliari. Non ci saranno tagli del personale, fa sapere la compagnia, ma trasferimenti in altre sedi.  L'intervento é ritenuto indispensabile e prevede il trasferimento di circa 75 lavoratori a Portoferraio, Livorno e Milano.

Post correlati

MSC – Massa: “Crociere, dati incoraggianti – Speriamo di poter iniziare già ad agosto”

GENOVA – Turismo, comparto fondamentale, duramente colpito dall’emergenza sanitaria e dalle misure di distanziamento e di prevenzione è stato il […]

Rotta Marittima Artica, gli scenari internazionali nello studio Srm

Le reali potenzialità di sviluppo della Rotta Artica alla luce dell’impatto sul cambiamento climatico e dei recenti accadimenti connessi al […]

Cambi equipaggio, 8 luglio tutte le navi suonino le loro sirene – Iniziativa ICS

Cambi equipaggio – L’International Chamber of Shipping (ICS) ha lanciato l’iniziativa “Heroes at Sea Shoutout” per sollecitare i governi mondiali […]


Leggi articolo precedente:
Vado Gateway
Vado Gateway dalla “visione” alla partenza – Parola d’ordine: “Safety for Life

Inaugurato il nuovo Terminal container Vado Gateway, semi automatizzato, moderno  per l'Italia ma standard se comparato con il Nord Europa...

Chiudi