lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Savona Terminal Auto passa al Gruppo Grimaldi

Savona Terminal Auto passa al Gruppo Grimaldi

IL GRUPPO ARMATORIALE  PARTENOPEO RAFFORZA LA PROPRIA PRESENZA A SAVONA 
Concluso l’accordo per l’acquisto della società Marittima Spedizioni s.r.l. - Savona Terminal Auto s.r.l. entra nella galassia Grimaldi
NAPOLI -  Il Gruppo Grimaldi amplia la propria rete logistico-portuale attraverso l’acquisizione della società Marittima Spedizioni s.r.l., agenzia marittima attiva a Savona dal 1973. Partner storico del gruppo partenopeo per la movimentazione di merci rotabili (auto, furgoni, camion, ecc.), container e passeggeri a Savona, Marittima Spedizioni è proprietaria della Savona Terminal Auto s.r.l., concessionaria demaniale e terminalista nello scalo ligure.
Situato nella Darsena Alti Fondali e a breve distanza dalla banchina, Savona Terminal Auto opera su 120.000 metri quadrati di cui 10.000 coperti, con una capacità di stoccaggio di oltre 6.000 auto. Con una potenzialità di traffico annuo di 250.000 veicoli, il terminal è uno dei punti privilegiati di import ed export in Nord Italia per importanti case automobilistiche mondiali e si propone come centro integrato di servizi all’industria dell’auto, nonché come hub per le Autostrade del Mare.
Il numero di dipendenti impiegato dalle società Marittima Spedizioni e Savona Terminal Auto è di circa 70 persone, che svolgono attività amministrative e di gestione del piazzale. “Savona è oggi uno dei principali centri italiani per i traffici via mare legati al comparto automotive”, afferma Emanuele Grimaldi, Amministratore Delegato dell’omonimo Gruppo. “Abbiamo perciò scelto di ampliare la nostra presenza lungo l’intera catena logistica, investendo nel porto di Savona, per supportare i nostri flussi di traffico ed offrire alla nostra clientela non solo il trasporto marittimo ma anche servizi di logistica integrata”, conclude Emanuele Grimaldi.
Il presidente dell’’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ligure Occidentale, Paolo Emilio Signorini, prende atto con soddisfazione dell’’interesse manifestato dal Gruppo Grimaldi con l’acquisizione della Marittima Spedizioni e conseguentemente della Savona Terminal Auto, terminal che negli ultimi anni ha movimentato mediamente oltre 750 navi anno e con previsione di crescita sia per quanto riguarda il traffico movimentato nel bacino portuale di Savona che in quello di Genova, analoga soddisfazione è la conferma degli impegni occupazionali si diretti che indiretti.” 
Savona Terminal Auto si aggiunge all’amplia rete di oltre 20 terminal portuali presenti in 12 paesi del mondo e operati da società del Gruppo Grimaldi.
In Italia, il Gruppo gestisce terminal nei porti di Salerno, Monfalcone, Civitavecchia, Catania, Gioia Tauro, Livorno e Palermo. Numerosi sono i servizi marittimi che il Gruppo Grimaldi offre da e per il porto di Savona per il trasporto di merci rotabili.

Attualmente il porto ligure è collegato alla Spagna ed al Marocco con diverse Autostrade del Mare, nonché al Nord Europa, al Mediterraneo ed al Nord America, attraverso i servizi ro/ro multipurpose Euro-Aegean e Med-Nord America.  Infine, il Gruppo Grimaldi opera un collegamento regolare misto ro-ro pax merci/passeggeri tra Savona, Barcellona e Tangeri.

_____________________________________________________________________________
Il Gruppo Grimaldi ha sede a Napoli e controlla una flotta di oltre 120 navi ed impiega circa 15.000 persone. Facente capo alla famiglia

Post correlati

Assarmatori-Sindacati: Recuperare il valore del lavoro, principalmente italiano /VIDEO

ROMA – Tema di grande spessore quello del Lavoro, in merito al quale ieri Stefano Messina, presidente di Assarmatori, è […]

L’incontro/ Aponte: Geopolitica e potere, l’Europa diventi Federazione – Meeting Assarmatori

L’armatore Gianluigi Aponte del Gruppo MSC incontrato a Roma a margine dell’Assemblea di Assarmatori risponde ad alcune domande: “Nel confronto […]

Messina: Tracciare una Via italiana alla Via della Seta cinese

All’Annual Meeting dell’Associazione, il presidente Stefano Messina chiede un cambio di rotta all’Europa, ma anche la messa a punto di […]


Leggi articolo precedente:
Bologna: “Stati generali del trasporto pubblico per la mobilità quotidiana” – Presente Delrio

Lunedì 11 dicembre a Bologna alle 15 nella Cappella Farnese di Palazzo d'Accursio (piazza Maggiore, 6)   BOLOGNA- Si svolgerà, alla presenza...

Chiudi