lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Maersk, utili +30% nel primo trimestre 2021 – Rivede al rialzo le stime sui risultati finanziari annui

Spadoni

Maersk, utili +30% nel primo trimestre 2021 - Rivede al rialzo le stime sui risultati finanziari annui

A.P. Møller - Mærsk, il più grande vettore globale del trasporto marittimo di container prevede nel primo trimestre 2021 ricavi pari a 12,4 miliardi di dollari e un utile netto di 3,1 miliardi di dollari, con un aumento del +30% circa rispetto ai 9,6 miliardi totalizzati nel primo trimestre del 2020. Il gruppo danese pubblicherà i dati ufficiali del primo trimestre il 5 maggio prossimo.

I volumi containerizzati trasportati sono cresciuti del 5,7% con oltre 3,2 milioni di container da 40' (feu) e il prezzo medio del nolo è cresciuto del +35%.

"La continua crescita è guidata principalmente dalle condizioni eccezionalmente favorevoli del mercato del trasporto marittimo containerizzato che vede il continuo aumento dei colli di bottiglia nella catena di logistica e la carenza dell’equipment, principalmente container” – ha spiegato la compagnia.

Maersk rivede le stime sui risultati finanziari 2021, quasi il doppio.
Qualora le condizioni eccezionalmente favorevoli del mercato dovessero proseguire fino al quarto trimestre dell’anno, Maersk prevede che l’utile netto per l'intero anno potrebbe essere il doppio delle stime precedenti, raggiungendo un valore compreso tra  9 miliardi di dollari e  11 miliardi.

Inoltre Maersk ha rivisto le stime di crescita della domanda del mercato globale per l'intero anno 2021 che sono del 5-7% rispetto alla precedente previsione del 3-5%, crescita dovuta principalmente a causa dei volumi in esportazione dalla Cina verso gli Stati Uniti.

Il gruppo prevede di registrare nell'intero esercizio annuale 2021 un margine operativo lordo di 13-15 miliardi di dollari, rispetto ad una precedente previsione di 8,5-10,5 miliardi e ad un margine operativo lordo di 8,2 miliardi di dollari totalizzato nel 2020.

OOCL
Venerdì scorso la controllata di Cosco, OOCL, ha annunciato un altrettanto sensazionale primo trimestre 2021, con un incremento di volumi di container trasportati del 23,8% su base annua, che ha generato ricavi rincredibilmente in crescita (+96%) pari a 3,02 miliardi di dollari.

Post correlati

Hapag Lloyd, Oestmann: “Investiamo su Livorno, è una buona opportunità”

LIVORNO – Un accentuato aumento del volume d’affari realizzato dalla compagnia tedesca Hapag Lloyd nei primi tre mesi di quest’anno, […]

Messina (Assarmatori): “Modernizzare e rilanciare il trasporto marittimo” – Incontro al MIMS

ROMA – La centralità degli investimenti per il settore marittimo, contenuti nella proposta del Governo sulla programmazione complementare al PNRR […]

Fincantieri, risultati primo trimestre 2021, ricavi 1,4 miliardi (+9,1%) – Bono: “Azienda in salute”

Roma – Il Consiglio di Amministrazione di FINCANTIERI S.p.A.  riunitosi sotto la presidenza di Giampiero Massolo, ha esaminato e approvato […]


Leggi articolo precedente:
Agostinelli Nesci
L’attenzione del governo sul porto di Gioia Tauro e Zes Calabria

Il Sottosegretario per il Sud e la Coesione territoriale, Dalila Nesci in  visita all’Autorità Portuale di Gioia Tauro. Accolta dal...

Chiudi