lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > In Cina taglio della prima lamiera della prima portacontainer senza equipaggio

In Cina taglio della prima lamiera della prima portacontainer senza equipaggio

Si tratta della "Zhi Fei" nave feeder portacontainer da 300 Teu, lunga  117 metri e larga 15 metri. La consegna è prevista a giugno 2021.

LIVORNO - La Cina lancia la prima nave portacontainer a conduzione autonoma costruita dai cantieri cinesi di Quingdao. La cerimonia di taglio della prima lamiera, che ha sottolineato l'inizio della costruzione della nave, la "Zhi Fei", è avvenuta il 15 maggio scorso presso i cantieri di Quingdao.

Per una stazza lorda di 5 mila tonnellate, 117 metri di lunghezza  e 15 metri di larghezza, la  "Zhi Fei" è una unità feeder portacontainer da 300 TEU che sarà dotata di un sistema di navigazione intelligente e dotata di soluzioni ecosostenibili avanzate per la riduzione delle emissioni atmosferiche (ossidi di azoto, ossidi di zolfo e CO2) utilizzerà inoltre un sistema di propulsione ibrido elettrico. tale da ottimizzarne i consumi.

Il progetto è stato realizzato in cooperazione da quattro istituti di ricerca cinesi: Shanghai Bestway Marine Engineering Design, Navigation Brilliance (Qingdao) Technology, Shanghai Marine Equipment Research Institute (CSSC 704) e China Waterborne Transport Research Institute.
La consegna della nave è prevista per giugno 2021.

Post correlati

Blue Economy Summit – L’economia del mare, 5 giornate in live streaming

Blue Economy Summit 2020 – dal 29 giugno al 3 luglio – da Genova per l’Italia intera, cinque giornate in […]

Hapag Lloyd, confermato Schlotfeldt alla guida del settore appalti e personale

AMBURGO – Il liner tedesco Hapag Lloyd ha confermato Joachim Schlotfeldt nel ruolo di CPO (Chief Personnel and Global Procurement […]

2M e THE Alliance, 75 blank sailing nel terzo trimestre – Le navi dirottate da Suez

LIVORNO – Sono al momento 75 i  blank sailing annunciati dai consorzi  2M e THE Alliances per il terzo trimestre […]


Leggi articolo precedente:
Riccardo Breda
CCIAA Maremma e Tirreno in arrivo 2 milioni per imprese, turismo e digitalizzazione

La Camera di commercio Maremma e Tirreno annuncia un piano straordinario per le imprese delle province di Grosseto e Livorno....

Chiudi