Hapag-Lloyd è esclusa dall’acquisto di HMM

Hapag Lloyd

Hapag-Lloyd è stata esclusa dall’acquisto del 40% azionario della compagnia sudcoreana HMM. Lo comunicano molte fonti coreane, specificando che l’unico offerente straniero per HMM è stato escluso dal processo di privatizzazione dai creditori statali Korea Development Bank (KDB) e Korea Ocean Business Co (KOBC).

HMM è la maggiore compagnia di navigazione sudcoreana, con una flotta di 88 portacontainer, 5 portarinfuse, 10 petroliere, 4 navi heavylift e 3 PCTC attualmente in fase di costruzione.

L’acquisizione prevede il subentro al 40% azionario attualmente detenuto dalla Korea Development Bank (KDB) per il 20,69% e dalla Korea Ocean Business Corporation (KOBC) con una quota del 19,96%. Il prezzo di vendita si aggira attorno ai 4.000 miliardi di won.

Sul passaggio alla tedesca Hapag Lloyd, il 25 agosto scorso, due associazioni sudcoreane rappresentative dell’industria marittima avevano espresso la propria contrarietà. Si tratta della Federation of Korea Maritime Industries (FKMI), la federazione che rappresenta il cluster marittimo sudcoreano, e il Consiglio per lo sviluppo del porto di Busan “La vendita di HMM a Hapag-Lloyd potrebbe portare a una perdita all’estero delle inestimabili risorse nazionali della Corea, come il know-how logistico marittimo accumulato per decenni e il trasporto di container e la gestione del sistema terminale”. Avevano dichiarato le due associazioni.

Le offerenti in pista sono: Harim Group, proprietario della compagnia di navigazione Pan Ocean con sede a Seoul, tramite una società di private equity locale. Al secondo turno si sono inoltre aggiunti LX Holdings e Dongwon Group, società coreane con interessi nella logistica.

La “due diligence” sarà annunciato entro l’inizio del mese di novembre, infatti i creditori statali spingono per la chiusura dell’operazione di vendita entro entro dicembre prossimo.

LEGGI TUTTO
Alessandria d'Egitto nave perde in mare dei container - Foto: Zero sicurezza in porto per i lavoratori

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC