GNV, commessa in Cina di 4 nuove navi ro-pax

Gnv

La compagnia GNV, Grandi Navi Veloci, ha annunciato il  contratto con il cantiere cinese Guangzhou Shipyard International (GSI) per la costruzione di quattro navi ro-pax che saranno consegnate entro la fine del 2024 e l’inizio del 2025. A siglare l’accordo la divisione passeggeri del gruppo MSC, di cui GNV fa parte.

I quattro nuovi traghetti destinati a Grandi Navi Veloci saranno scrubber-equipped, avranno 299 cabine e una capacità per trasportare fino a 1.500 passeggeri e 3.100 metri lineari di carico rotabile. Lo scafo sarà lungo 218 metri, largo 29,6 metri e potrà navigare a una velocità massima di 25 nodi.

“Con l’arrivo delle quattro nuove navi, Gnv andrà a implementare l’offerta di capacità e le linee”-  ha scritto in una nota  la compagnia guidata da Matteo Catani- “tutte le nuove navi in costruzione saranno dotate di sistemi di pulizia dei gas di scarico (EGCS), riduzione catalitica selettiva (SCR) e tecnologie di riciclaggio del calore per soddisfare i requisiti IMO Tier III e EEDI Fase II”.

LEGGI TUTTO
MSC Grandiosa prende il largo per le prove in mare

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC