lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Fincantieri, consegnata Sky Princess, 17esima nave costruita per Princess Cruises, Gruppo Carnival

Fincantieri, consegnata Sky Princess, 17esima nave costruita per Princess Cruises, Gruppo Carnival

MONFALCONE - Cerimonia di consegna di Sky Princess, la quarta unità della classe Royal Princess, costruita da Fincantieri per la società armatrice Princess Cruises. L'inaugurazione della nave si è svolta presso lo stabilimento Fincantieri di Monfalcone, allapresenza del sottosegretario di Stato alla presidenza del Consiglio Gianluca Castaldi. Princess Cruises è la compagnia da crociere “premium” in più rapida crescita e brand del gruppo Carnival Corporation, primo operatore al mondo del settore crocieristico.

Con questa salgono a 17 le unità che Fincantieri ha consegnato a Princess Cruises, tutte costruite presso il cantiere di Monfalcone. Sky Princess sarà la prima ad essere appositamente costruita con la Princess MedallionClass™, una tecnologia all’avanguardia che offre un servizio personalizzato su larga scala attraverso una migliore interazione tra ospiti e personale, oltre a consentire un intrattenimento di tipo interattivo.

Alla cerimonia sono intervenuti, fra gli altri, Micky Arison, Chairman di Carnival Corporation, Arnold Donald, President e CEO di Carnival Corporation, Stein Kruse, Group CEO di Princess Cruises, Holland America Line, Seabourn, Carnival Australia e Carnival UK e Jan Swartz, Group President di Princess Cruises e Carnival Australia, accolti dall’Amministratore delegato di Fincantieri Giuseppe Bono.
La nuova unità, con una stazza lorda di 145.000 tonnellate e la capacità di ospitare a bordo fino a 4.610 passeggeri in 1.830 cabine oltre a 1.411 membri dell’equipaggio, è realizzata sulla base del fortunato progetto delle gemelle Royal Princess, Regal Princess e Majestic Princess, costruite sempre nello stabilimento di Monfalcone a partire dal 2013, che hanno inaugurato una nuova generazione di navi che hanno riscontrato un enorme successo tra il pubblico dei crocieristi. Questa classe proseguirà con Enchanted Princess e Discovery Princess, che saranno consegnate rispettivamente nel 2020 e nel 2021.

La nave, al pari di quelle della stessa classe che l’hanno preceduta,  a livello tecnologico offre elevatissime performance e alta qualità di soluzioni tecniche d’avanguardia.
Il rapporto tra il cantiere di Monfalcone e Princess Cruises proseguirà con 2 navi da crociera di prossima generazione da 175.000 tonnellate di stazza lorda, che saranno le più grandi realizzate in Italia. Le consegne sono previste per la fine del 2023 e la primavera del 2025. Le unità ospiteranno circa 4.300 passeggeri e saranno le prime della flotta dell’armatore ad essere alimentate primariamente a gas naturale liquefatto (LNG).

Dal 1990 ad oggi Fincantieri ha costruito 95 navi da crociera (di cui ben 72 dal 2002), 68 per i diversi brand di Carnival Corporation. Altre 49 unità sono in costruzione o di prossima realizzazione negli stabilimenti del Gruppo.

Post correlati

Carburanti low carbon, stop alle speculazioni – Denuncia di Assarmatori

Speculazioni sulle norme IMO – Stefano Messina, presidente Assarmatori, denuncia il danno economico alle imprese di navigazione. ROMA – Il […]

Assocostieri: Bunkeraggio da bettolina, chiarita la misurazione carburanti

Arriva la nota che sblocca il bunkeraggio italiano – L’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli fornisce chiarimenti sui sistemi di […]

Accordo Rina-Technical University di Atene

Rina, firmato un accordo con la  National Technical University di Atene, Facoltà di Ingegneria Navale e Meccanica (la NA & […]


Leggi articolo precedente:
nave crociera
Crocierismo – Sardegna, prua puntata verso il multiscalo – Oristano accoglie i crocieristi tra storia e cultura

Due toccate consecutive nei porti sardi, Cagliari e Oristano, per i passeggeri della nave da crociera Corinthian. «Il multiscalo» -spiega...

Chiudi