Economia marittima/ Londra, tavola rotonda: Il ruolo dell’Italia nel Mediterraneo, il trasporto marittimo a corto raggio

“Maritime economy: a new centrality of the Mediterranean and the pivotal role of Italy. The case of short sea shipping”. Tavola rotonda giovedì 7 marzo a Londra organizzata da Ambasciata d’Italia a Londra e Intergroup.

LONDRA – Tavola rotonda in programma giovedì 7 marzo a Londra, sul tema “Economia marittima: la nuova centralità del Mediterraneo e il ruolo cardine dell’Italia. Il caso del trasporto marittimo a corto raggio” organizzata da l’Ambasciata d’Italia a Londra e Intergroup,  in collaborazione con Young Ship Italia. L’iniziativa si tiene alle ore 17,30, presso la sede dell’Ambasciata d’Italia a Grosvenor Square, 4 – Londra.

Programma
17.30 – 18.00 Registrazione

Intervengono
Raffaele Trombetta, Ambasciatore d’Italia nel Regno Unito
Riccardo Sciolti, direttore generale, Intergroup
Introduce
Massimo Deandreis, direttore generale, SRM Centro Studi – Gruppo Intesa SanPaolo<br
Tavola Rotonda
Zeno D’Agostino, vicepresidente ESPO (Organizzazione porti marittimi degli Stai Membri dell’Unione Europea)
Marcello Di Caterina, direttore generale, Alis
Pietro Di Sarno, vice presidente Young Ship Italia
Alessandro Onorato, vice presidente  Moby
Modera Robert Leonardi, professore Scienze Politiche -Università LUISS Rome (Politiche di coesione dell’Unione europea)

LEGGI TUTTO
“Un mare in rosa: Il lavoro femminile nello shipping e nella nautica, criticità e opportunità" - Convegno USCLAC

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC