Regione Toscana e Toremar inaugurano la linea passeggeri Livorno-isola di Gorgona

La Regione Toscana inaugura il collegamento marittimo passeggeri per l’Isola di Gorgona, operato dalla società del Gruppo Onorato, Toremar, nell’ottica della continuità territoriale. Annunciati nuovi collegamenti per l’isola di Capraia, il sabato, in primavera e autunno e tariffe ridotte per i residenti di Livorno.

ISOLA DI GORGONA (LIVORNO)-  Riattivato il collegamento di trasporto marittimo per passeggeri tra Livorno e l’Isola di Gorgona, perla dell’Arcipelago toscano, operato da Toremar – Gruppo Onorato Armatori. L’annuncio è stato dato dall’assessore ai Trasporti della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli al termine della visita nell’isola e alla comunità gorgonese. «La Regione ha attenzione per tutti i suoi territori» -ha specificato Ceccarelli- «Per questo abbiamo voluto con forza la riattivazione del servizio passeggeri per l’isola di Gorgona». Il servizio prende avvio nell’ottica della “continuità territoriale e la compagnia Toremar effettuerà il servizio due volte la settimana grazie alla collaborazione con la Toscana Minicrociere.
«Attraverso questo rinnovato servizio diretto pensiamo di rendere più accessibile l’isola e di collegarla al continente» –  ha affermato l’assessore- «Inoltre portiamo benefici anche al collegamento con l’isola di Capraia. Non dovendo più prevedere lo scalo di Gorgona, infatti, la nave per Capraia diminuisce di circa quaranta minuti il tempo che occorre per raggiungere Livorno. Tutto questo è reso possibile dall’accordo con la Toremar che lo attua nell’ottica della continuità territoriale. Una stretta collaborazione con il Parco e con l’Amministrazione penitenziaria, che ringrazio per quanto hanno fatto così come ringrazio la Toremar, può incentivare ad esempio lo sviluppo di un’attività di cicloturismo in grado di rivitalizzare questa splendida isola che non deve essere solo un’isola-carcere».

Oltre al collegamento per Gorgona, nel quadro della continuità territoriale, altre importanti novità per l’Arcipelago toscano. Tra queste, l’aggiunta di quattro coppie di corse per Capraia, il sabato, in primavera e autunno e l’applicazione della tariffa residenti anche a chi risiede nella città di Livorno.

LEGGI TUTTO
Arcipelago toscano più pulito - I pescatori diventano "spazzini" del mare

Matteo Savelli, amministratore delegato di Toremar ha dichiarato: «Per la prima volta, assieme alla Regione, abbiamo istituito un servizio di linea che due volte alla settimana collegherà Livorno alla Gorgona con una unità dedicata. Personalmente voglio ringraziare l’assessore Ceccarelli e tutto il suo staff per aver lavorato duramente per questo traguardo. E non è finita. Ora dobbiamo lavorare con l’Amministrazione penitenziaria e l’ente Parco al fine di strutturare e casomai potenziare il servizio per far conoscere a tutti questa perla del nostro Arcipelago».

Sull’importanza che il servizio può avere per il sistema penitenziario presente sull’isola, infine, si sono soffermati il direttore delle case circondariali livornesi delle Sughere e di Gorgona, Carlo Mazzerbo, e il garante dei detenuti del Comune di Livorno, Giovanni De Peppo. «Una giornata decisamente importante per la comunità gorgonese, che è formata non solo dagli abitanti, che in verità non sono molti, ma anche dai detenuti, da chi ci lavora, da chi viene a trovare un congiunto che magari è recluso nel carcere presente sull’isola»  ha detto Mazzerbo.
«La riattivazione della linea diretta tra Livorno e Gorgona è un momento di estrema importanza per l’isola», ha dichiarato De Peppo. «E’ importante non solo per chi vuol venire a conoscere questa splendida realtà, non solo perché può incentivare delle attività, ma è importante anche e soprattutto per i familiari dei detenuti che avevano necessità di questo collegamento diretto».
Alla giornata gorgonese hanno partecipato, tra gli altri, anche il consigliere regionale Roberto Biasci, il presidente di Toremar Pietro Dapelo, il vicepresidente dell’ente Parco dell’Arcipelago toscano Stefano Feri e l’amministratrice unica della Toscana Microciere Alice Colli.

LEGGI TUTTO
MSC Magnifica posticipata la partenza, il 26 settembre da Bari

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC