Debutta in mare la più grande nave per il bunkeraggio di GNL, rifornirà CGM CMA

Prove in mare a Shanghai per la più grande nave per il bunkeraggio di GNL –  Opererà nel Nord Europa, dove rifornirà di GNL le navi della compagnia armatoriale francese CGM CMA.

SHANGHAI – Completate le prove in mare in Cina, per la più grande nave per il bunkeraggio di GNL. Nel 2018, Total Marine Fuels Global Solutions (TMFGS) e il gruppo armatoriale Mitsui O.S.K. Lines (MOL) hanno siglato un accordo per il noleggio a lungo termine della nave, in base al quale l’unità sarà gestita da una consociata britannica di MOL. La compagnia di navigazione giapponese MOL, con sede a Toranomon- Minato- Tokyo, dispone di una flotta composta da dry carriers, ro-ro, Lng carriers, portacontainer e petroliere.

GNL LNG bunkeringLa nuova nave sarà in grado di trasportare di 18.600 metri cubi di gas naturale liquefatto, descritta come la più grande nave al mondo di questo tipo, è attualmente in costruzione presso il cantiere navale di Hudong-Zhonghua Ship building di Shanghai. La nave è dotata di tecnologie innovative per i serbatoi e soddisfa i più elevati standard ambientali grazie all’uso di GNL come combustibile e alla completa rigenerazione del gas.

La sua consegna è prevista per giugno 2020, la nave è lunga 135,5 metri ed andrà ad operare nel Nord Europa, dove rifornirà di GNL le navi della compagnia armatoriale francese CGM della CMA, comprese le nove navi portacontainer ultra-large (ULCV)  per un periodo di almeno dieci anni.

 

LEGGI TUTTO
MSC alla scalata di HHLA - Dal porto di Amburgo fronte compatto contro gli Aponte

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC