lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Costanza Musso: I 190 anni del Gruppo Grendi/Video Intervista

Costanza Musso: I 190 anni del Gruppo Grendi/Video Intervista

MARINA DI CARRARA- Nelle celebrazioni dei 190 anni dalla nascita della compagnia armatoriale Gruppo Grendi, svolte nel porto di Marina di Carrara a bordo della nuovissima nave ro-ro "Rosa dei Venti", Costanza Musso, armatrice e amministratore delegato "M.A. Grendi dal 1828", interviene (Video intervista) a margine dell'iniziativa, per tracciare brevemente il percorso delle aziende di famiglia: dalla fondazione nel 1828 durante i 190 anni di vita, fino ad oggi: 

"La compagnia armatoriale Grendi nasce nel 1828 quando le navi erano ancora a vela. Noi siamo passati dal porto di Genova, dove tutto è cominciato attraverso tantissime cose, fino ad arrivare qua nel porto di Marina di Carrara, dove oggi lavoriamo con delle navi nuove come questa (ndr "Rosa dei Venti") che è stata costruita pensando alla nuova tecnologia che noi abbiamo mutuato. E' la nostra la sesta generazione di un'azienda di imprenditori che porta avanti con perseveranza, responsabilità e sostenibilità ambientale il proprio impegno aziendale". 

Post correlati

Ocean Alliance conferma Genova, Spezia e Trieste per la programmazione 2021

Oceam Alliance, consorzio di cui fanno parte le compagnie armatoriali Cosco Shipping Lines, Cma Cgm, Evergreen Line e Orient Overseas […]

Ancona, Fincantieri: Varata Silver Dawn della compagnia Silversea Cruises

Silver Dawn sarà consegnata a novembre 2021 e sarà la decima nave della flotta ultra-lusso di Silversea Cruises. Il varo […]

Cma Cgm, Saade: “Sfide 2021, coniugare crescita e tutela ambientale”

MARSIGLIA – Un’analisi di Rodolphe Saade, presidente e amministratore delegato di Cma Cgm gruppo francese a conduzione familiare. Pubblichiamo integralmente […]


Leggi articolo precedente:
Confindustria Livorno al MIT: La Darsena Europa non si tocca!

LIVORNO - Confindustria Livorno e Massa Carrara interviene - con una nota- in relazione alle dichiarazioni fatte dal neo ministro...

Chiudi