Shipping > Ai nastri di partenza la nuova associazione degli armatori italiani usciti da Confitarma

Ai nastri di partenza la nuova associazione degli armatori italiani usciti da Confitarma

ROMA - Sarà guidata dall'armatore genovese Stefano Messina, l'associazione che riunirà gli armatori italiani fuoriusciti da Confitarma per disaccordi interni al Consiglio.
Della nuova associazione ancora non si conosce il nome, ma è noto il fatto che la prossima settimana, a Roma difronte al notaio, si riuniranno i rappresentanti delle compagnie armatoriali che nei mesi scorsi si sono allontanate dalla storica associazione Confitarma per costituire il nuovo soggetto associativo all'interno del quale troveranno spazio molti nomi importanti dello shipping italiano, tra questi sicuramente i Gruppi  Messina, Italia Marittima e Gnv.

Post correlati

Gruppo Grendi: Nata la compagnia marittima ProCargo Line – Collegamenti con la Tunisia

Il Gruppo Grendi annuncia la nascita della nuova compagnia marittima ProCargo Line – I soci di sono: Gruppo Grendi, Vittorio Bogazzi e […]

Livorno raccoglie onori dal 6° Med Ports

di Roberto Lippi   LIVORNO – Dopo Tangeri nel 2016 e lo scorso anno a Barcellona, per il 2018 la sede […]

Le Compagnie Imprese Portuali al fianco di Assoporti: “Authority, nessuna infrazione”

ROMA – L’Associazione Nazionale Compagnia Imprese Portuali (ANCIP) interviene in merito alla procedura d’infrazione che la Commissione Europea ha emesso […]


Leggi articolo precedente:
Livorno: Authority e Rotary in collaborazione per l’integrazione tra città e porto

Firmata una convenzione per promuovere l’integrazione tra la città e il porto L’Adsp e il Rotary: prove di intesa sul...

Chiudi