Shipping > Ai nastri di partenza la nuova associazione degli armatori italiani usciti da Confitarma

Ai nastri di partenza la nuova associazione degli armatori italiani usciti da Confitarma

ROMA - Sarà guidata dall'armatore genovese Stefano Messina, l'associazione che riunirà gli armatori italiani fuoriusciti da Confitarma per disaccordi interni al Consiglio.
Della nuova associazione ancora non si conosce il nome, ma è noto il fatto che la prossima settimana, a Roma difronte al notaio, si riuniranno i rappresentanti delle compagnie armatoriali che nei mesi scorsi si sono allontanate dalla storica associazione Confitarma per costituire il nuovo soggetto associativo all'interno del quale troveranno spazio molti nomi importanti dello shipping italiano, tra questi sicuramente i Gruppi  Messina, Italia Marittima e Gnv.

Post correlati

Jolly Nero, in appello assolto il pilota del porto e ridotte le pene

GENOVA – Il 7 maggio 2013 la nave Jolly Nero della compagnia Messina, in manovra di uscita dal porto di […]

Fincantieri nuova commessa per Regent Seven Seas Cruises, accordo del valore di 474 milioni di euro

FINCANTIERI COSTRUIRÀ UNA NUOVA NAVE PER REGENT SEVEN SEAS CRUISES – La terza unità della classe Explorer è la decima […]

Fincantieri costruirà 2 navi per Oceania Cruises, contratto di oltre 1 miliardo di euro

Fincantieri consolida il rapporto con il gruppo statunitense Norwegian Cruise Line Holdings- Conttratto firmato per la costruzione di 2 nuove […]


Leggi articolo precedente:
Livorno: Authority e Rotary in collaborazione per l’integrazione tra città e porto

Firmata una convenzione per promuovere l’integrazione tra la città e il porto L’Adsp e il Rotary: prove di intesa sul...

Chiudi