Ports > Una delle gru più grandi al mondo è sbarcata a Vado Ligure APM Terminals

Una delle gru più grandi al mondo è sbarcata a Vado Ligure APM Terminals

APM Terminals e Reefer Terminal  mettono a segno un servizio da record per lo sbarco della maxi gru, una delle 13 gru più grandi al mondo, che Vernazza Autogru ha scelto di far sbarcare a Vado Ligure
 
VADO LIGURE (SAVONA) – E' sbarcata all'APM Terminals di Vado Ligure, attraverso la controllata Reefer Terminal SpA, la gru Demag CC6800, una delle più grandi gru a livello global, in tutto il mondo esistono infatti soltanto 13 gru con una portata di questo livello. 
 
Questa maxi gru si caratterizza per la sua impressionante capacità di sollevamento (1200 tonnellate da ferma e circa 1000 in movimento) e per la sua mole, peculiarità che hanno reso alquanto delicate le procedure di sbarco. Di proprietà di Vernazza Autogru, il carico eccezionale è arrivato a Vado Ligure dal porto di Mantyluoto, in Finlandia, smontata in quasi 100 pezzi.
 
APM Terminals in merito allo sbarco, in una nota, specifica: "Particolare soddisfazione per APM Terminals Vado Ligure, un’azienda e un Gruppo che pongono sempre al centro del proprio business l’eccellenza dei servizi offerti ai propri clienti, anche e soprattutto in caso di prodotti così specifici e unici nel loro genere, per dimensioni e complessità."
 
APM Terminals Vado Ligure S.p.A., di proprietà della società olandese APM Terminals leader nella movimentazione di container, fa parte del gruppo danese AP Moller-Maersk ed ha la sua sede nel porto di Vado Ligure, parte del territorio dell’Autorità Portuale di Sistema del Mar Ligure Occidentale.
Con una capacità annuale di 250.000 TEU, APM Terminals Vado Ligure, è specializzato nello sbarco e stoccaggio di prodotti ortofrutticoli freschi, dispone infatti di un terminal refrigerato in porto di 50.000 m2, tra i più grandi del Mediterraneo.
 

Post correlati

Nuova diga foranea del porto di Genova, pubblicato il bando

GENOVA – Pubblicato il bando di gara per l’affidamento della progettazione di fattibilità tecnica ed economica della nuova diga foranea […]

Porti nazionali più competitivi con la digitalizzazione /Propeller Club Venezia

Convegno organizzato dal Propeller Club of Venice sul tema:“La competitività dei porti italiani attraverso la digitalizzazione”, tenutosi presso l’Hotel Bologna […]

D’Agostino in Baviera: “Trieste rail port internazionale, riferimento per il mercato tedesco”

TRIESTE– Il porto di Trieste  in missione a Monaco di Baviera ha incontrato, presso la Camera di Commercio e dell’Industria […]


Leggi articolo precedente:
Enrico Luciani presidente Compagnia Portuale Civitavecchia
Civitavecchia, Luciani nell’Organismo di partenariato dell’Authority

CIVITAVECCHIA - Il presidente della Compagnia Portuale di Civitavecchia, Enrico Luciani, è entrato ufficialmente nei giorni scorsi come membro effettivo...

Chiudi