Ports > Taranto: Southgate Europe Terminal chiede una porzione del molo Polisettoriale

Taranto: Southgate Europe Terminal chiede una porzione del molo Polisettoriale

TARANTO -  La Società Consortile “Southgate Europe Terminal” - costituita tra i Soci: Zeta System Spa e Taranto Iniziative Produttive Srl , comunica con una nota: di avere prodotto "apposita istanza al fine di acquisire al fine di acquisire la concessione demaniale marittima, ai sensi del comb. disp degli artt. 16 e 18 L. 84/94, per la durata di 30 anni, di una porzione di banchina ed area retrostante al Molo Polisettoriale del Porto di Taranto. Ciò al fine di rendere operativo un terminal multipurpose con la gestione del ciclo completo di movimentazione di merce varia.
La Società ha chiesto l’anticipata occupazione limitatamente ad una parte della superficie oggetto della domanda di concessione medesima. L’AdSP del Mar Ionio implementerà l’iter istruttorio di rito"..

Post correlati

Spezia aderisce alla Piattaforma Logistica Nazionale per la crescita della digitalizzazione portuale

Carla Roncallo, presidente Authority La Spezia: “Passaggio importante per il processo di digitalizzazione del porto della Spezia e dell’intero sistema […]

Genova sciopero tir in porto: Il prefetto convoca le parti

GENOVA– Stamani per le ore 11,00 il prefetto di Genova, Fiamma Spena, ha convocato con carattere di urgenza, il tavolo di […]

Genova sciopero Tir: Gallo CGIL, “Al Tavolo troppi soggetti, hanno fatto il lavoro senza di noi”

di Lucia Nappi GENOVA – Le agitazioni e il blocco degli autisti dell’autotrasporto nel porto di Genova è iniziato ieri […]


Leggi articolo precedente:
Mercato Ittico porto ancona
Ancona ristruttura il Mercato Ittico, 2,6 mln già disponibili

Un investimento complessivo di 2,6 milioni, ha ottenuto un finanziamento Feamp di 850 mila euro dalla Regione Marche. Il presidente Giampieri, "Un...

Chiudi