Shipping > Confitarma: Primo Consiglio per Mattioli, nominate le Commissioni Confederali

Confitarma: Primo Consiglio per Mattioli, nominate le Commissioni Confederali

Primo Consiglio per il presidente Mario Mattioli
 
ROMA - Il 15 novembre si è riunito il primo Consiglio confederale presieduto da Mario Mattioli che ha esaminato le principali problematiche del settore in trattazione a livello nazionale e internazionale con particolare attenzione alla Legge di Stabilità attualmente in discussione in Parlamento.

Il Consiglio ha poi proceduto all’elezione dei membri del Comitato Esecutivo che, ai sensi dell’art.23 dello Statuto, è presieduto dal Presidente di Confitarma ed è composto dall’ultimo past president, dal presidente del gruppo giovani armatori, dai presidenti delle Commissioni tecniche permanenti e da altri membri nominati dal Consiglio.
I presidenti di Commissione, nominati dal Consiglio su proposta del Presidente, e altri membri del Comitato esecutivo sono:
Mario Mattioli, Presidente e Presidente della Commissione Porti e Infrastrutture ad interim

Federica Barbaro
Paolo Cagnoni
Carlo Cameli, Presidente Commissione Navigazione Oceanica
Angelo D’Amato, Presidente Commissione Risorse umane, Relazioni industriali e Education
Giovanni Dellepiane
Giacomo Gavarone, Presidente Gruppo Giovani Armatori
Alessandra Grimaldi
Emanuele Grimaldi, Past President
Guido Grimaldi, Presidente Navigazione di Corto Raggio
Domenico Ievoli
Beniamino Maltese, Presidente Commissione Finanza e Diritto d’Impresa
Lorenzo Matacena, Presidente Commissione Tecnica navale Sicurezza e Ambiente
Alcide Ezio Rosina
 
Il Tesoriere verrà nominato dal Consiglio nel corso della riunione fissata il 6 dicembre pv.Nella stessa data il Consiglio nominerà i membri delle Commissioni proposti dai rispettivi presidenti

 

 

Post correlati

Livorno: Le dighe foranee non sono solarium – Provvedimento di divieto di accesso

LIVORNO – Da questa estate non sarà più possibile abbronzarsi sulle dighe foranee del porto o usare una delle banchine […]

Gestione rifiuti e ambiente: Il modello economico dell’economia circolare /Propeller Club Livorno

LIVORNO – Si può coniugare un approccio verde con una serie di risparmi per le aziende, che riciclando tagliano i […]

Il cluster marittimo-portuale compatto contro la procedura d’infrazione UE

ROMA – A seguito della notizia ricevuta riguardante la procedura attivata dalla Commissione Europea in materia d’imposizione fiscale sui canoni, […]


Leggi articolo precedente:
Taranto: Southgate Europe Terminal chiede una porzione del molo Polisettoriale

TARANTO -  La Società Consortile “Southgate Europe Terminal” - costituita tra i Soci: Zeta System Spa e Taranto Iniziative Produttive Srl , comunica...

Chiudi