Ports > Sviluppo globale dei porti: +6,4% / Dati terzo trimestre 2017

Sviluppo globale dei porti: +6,4% / Dati terzo trimestre 2017

I PORTI EUROPEI IN LIEVE FLESSIONE RISPETTO AL 2016
 
SHANGHAI - I volumi delle merci movimentate nei principali porti del mondo, hanno registrato un tasso di crescita del 6,4% durante il terzo trimestre del 2017, rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.
 
Lo ha spiegato il rapporto annuale pubblicato dallo Shanghai International Shipping Institute (SISI) relativo allo studio sullo Sviluppo Globale dei traffici globali di merci nei porti Top 100.
 
I volumi del traffico globale delle merci trasportate via mare sono aumentati anche in virtú della ripresa dell'economia globale e dell'aumento del commercio globale.
 
 CINA + 7,9%
Nello specifico, il movimento del carico relativo ai porti cinesi é stato di  3,23 miliardi di tonnellate nel terzo trimestre, con un aumento del 7,9% rispetto all'anno precedente.
Questa è stata la crescita più alta dal 2014 ad oggi ed é superiore del 5,8% rispetto anche alla crescita del secondo trimestre, sempre del 2017, afferma il rapporto.
 
COREA DEL SUD + 8,8% 
Durante il terzo trimestre, i principali porti della Corea del Sud hanno registrato 385 milioni di tonnellate di merci movimentate, una crescita dell'8,8% su base annua, ma in lieve calo rispetto ai trimestri precedenti.
 
EUROPA lieve calo
Inoltre, il flusso di merci in Europa ha registrato un tasso di crescita annuale dell'1,1%, in calo rispetto all'1,2% registrato nel 2016.
 
USA +8%
Anche i volumi di carico nei porti americani hanno registrato il segno positivo. Nel terzo trimestre, i principali porti statunitensi hanno registrato un tasso di crescita dell'8%.
 
AUSTRALIA IN CRESCITA
Infine, sono aumentati anche i tassi di crescita del traffico merci nei porti australiani. I principali porti tra cui Port of Port Hedland +1,1%, Port of Hay Point +8,8% e Port of Brisbane 3,3%.

Post correlati

Gruppo Onorato: “Sulle nostre navi equipaggi e contratti italiani”

MILANO –  Duro l’attacco del Gruppo Onorato in merito alla questione dell’imbarco dei marittimi italiani sulle navi di flotta nazionale. […]

Assarmatori promuove il trasporto marittimo italiano in Europa

BRUXELLES – AssArmatori incontra la Commissione europea per fare un focus su: risorse umane, formazione, mobilità sostenibile, nuove normative e procedure per […]

Community Spezia: Parità di benefici per la portualità ligure

  LA SPEZIA – È venuto il momento che i porti liguri facciano davvero sistema per intercettare una parte del […]


Leggi articolo precedente:
Kazakistan, Khorgos: Il più grande interporto al mondo sulla Nuova via della Seta

Traffico attuale: 5-6 treni-container ogni 24/h. Obiettivi futuri: 10 treni-container ogni 24/h    di Lucia Nappi   KHORGOS, (Kazakistan) - Nel deserto del Kazakistan,...

Chiudi