Sinergest contro Porto 2000, si rinnova lo scontro Onorato – Grimaldi

Navi porto

LIVORNO. La gara per la privatizzazione della società terminalistica labronica diventa il palcoscenico sul quale continua lo scontro tra i due principali gruppi italiani che si contendono le rotte delle autostrade del mare. Sinergest che nel porto di Olbia ha la gestione della stazione marittima, ha come socio di maggioranza Moby Spa che alcuni mesi fa, si era scagliata contro la  Porto 2000 e ma anche contro l’Autorità Portuale accusandoli di  permettere a Grimaldi Lines di operare con una totale mancanza di osservanza delle fondamentali norme di Security in ambito portuale. La gara della società terminalistica livornese diventa quindi un altro fronte di guerra tra i due armatori Onorato e Grimaldi iniziato quasi un anno fa. Infatti tra coloro che si sono candidati a diventare proprietari di maggioranza della Porto 2000, oltre a Sinergest c’è anche Costa alleata del gruppo Grimaldi. Quindi le proposte contenute nelle buste, che verranno aperte attorno tra meno di un mese vedono protagonisti: il primo gruppo composto da Onorato-Sinergest, Msc e Ltm, il secondo gruppo: Costa, Grimaldi e Fremura, il terzo: Venezia, Cilp e Schenone, il quarto: Royal Caribbean, Global Inv e Aloschi.

LEGGI TUTTO
Livorno, vento gelido in porto finanzieri in Authority e indagini in corso

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC