lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Signorini ferma il Comitato chiede “approfondimenti tecnici”

Signorini ferma il Comitato chiede "approfondimenti tecnici"

GENOVA Si dovrà aspettare il 2017 per la prima riunione del Comitato di gestione della nuova Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, Genova e Savona. Rimandata a data da destinarsi per motivi puramente tecnici, doveva infatti svolgersi oggi a Palazzo San Giorgio ma è rimandata a data da destinarsi. Paolo Emilio Signorini ha chiesto all'Anticorruzione, Anac, “approfondimenti tecnici” ovvero la verifica dei requisiti e delle eventuali incompatibilità dei componenti del Comitato di gestione di cui fanno parte: Sandro Carena, segretario generale, il sindaco di Genova Marco Doria che deve ancora nominare chi lo rappresenterà, Francesco Parola scelto dal governatore della Liguria, per il Comune di Savona, Rino Canavese e Domenico Napoli rappresentante della Capitaneria di porto .

Post correlati

Morto lavoratore portuale a Venezia, Assoporti si stringe intorno ai familiari

Roma: “Innanzitutto, vorrei esprimere il cordoglio di tutta l’Associazione e mio personale ai familiari di Alessandro Zabeo, lavoratore portuale vittima […]

Andrea Giachero neo presidente di Spediporto: “Impariamo a fare squadra in Italia e nel Mondo”

GENOVA – Gli Spedizionieri genovesi eleggono Andrea Giachero come nuovo presidente – Il neo Consiglio Direttivo di Spediporto, nella prima […]

Monfalcone avrà un nuovo Terminal Autostrade del mare e una banchina lunga di 2.740 m.

Approvata in Regione (FVG) la Variante localizzata del Piano Regolatore portuale di Monfalcone. Investimenti per un valore di 374 milioni […]


Leggi articolo precedente:
Riciclaggio navale: I cantieri autorizzati e quelli in attesa

BRUXELLES - La Commissione europea si è espressa in materia di riciclaggio navale ed ha prodotto una lista di cantieri europei...

Chiudi