lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Signorini ferma il Comitato chiede “approfondimenti tecnici”

Signorini ferma il Comitato chiede "approfondimenti tecnici"

GENOVA Si dovrà aspettare il 2017 per la prima riunione del Comitato di gestione della nuova Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, Genova e Savona. Rimandata a data da destinarsi per motivi puramente tecnici, doveva infatti svolgersi oggi a Palazzo San Giorgio ma è rimandata a data da destinarsi. Paolo Emilio Signorini ha chiesto all'Anticorruzione, Anac, “approfondimenti tecnici” ovvero la verifica dei requisiti e delle eventuali incompatibilità dei componenti del Comitato di gestione di cui fanno parte: Sandro Carena, segretario generale, il sindaco di Genova Marco Doria che deve ancora nominare chi lo rappresenterà, Francesco Parola scelto dal governatore della Liguria, per il Comune di Savona, Rino Canavese e Domenico Napoli rappresentante della Capitaneria di porto .

Post correlati

Da Trieste alla Carinzia il primo e unico corridoio doganale internazionale europeo mare-ferro

Trieste – Partirà a gennaio e collegherà il porto di Trieste con l’interporto di Fürnitz in Carinzia, il primo e […]

Ports of Genoa vince l’Oscar di Bilancio 2022 per la sostenibilità

GENOVA – L’Autorità di Sistema portuale della Liguria Occidentale (Ports of Genoa – porti di: Genova, Pra’, Savona, Vado) ha […]

Paritá di genere, Assoporti aderisce all’iniziativa “Posto occupato”

Nella Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, Assoporti aderisce all’iniziativa “Una sedia rossa”. Roma – Sensibilizzare e […]


Leggi articolo precedente:
Riciclaggio navale: I cantieri autorizzati e quelli in attesa

BRUXELLES - La Commissione europea si è espressa in materia di riciclaggio navale ed ha prodotto una lista di cantieri europei...

Chiudi