Signorini ferma il Comitato chiede “approfondimenti tecnici”

San Giorgio

GENOVA Si dovrà aspettare il 2017 per la prima riunione del Comitato di gestione della nuova Autorità di sistema portuale del Mar Ligure Occidentale, Genova e Savona. Rimandata a data da destinarsi per motivi puramente tecnici, doveva infatti svolgersi oggi a Palazzo San Giorgio ma è rimandata a data da destinarsi. Paolo Emilio Signorini ha chiesto all’Anticorruzione, Anac, “approfondimenti tecnici” ovvero la verifica dei requisiti e delle eventuali incompatibilità dei componenti del Comitato di gestione di cui fanno parte: Sandro Carena, segretario generale, il sindaco di Genova Marco Doria che deve ancora nominare chi lo rappresenterà, Francesco Parola scelto dal governatore della Liguria, per il Comune di Savona, Rino Canavese e Domenico Napoli rappresentante della Capitaneria di porto .

LEGGI TUTTO
Federico Barbera confermato presidente FISE Uniport

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC