lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Shanghai si conferma 1° porto mondiale per traffico containerizzato nel 2017

Shanghai si conferma 1° porto mondiale per traffico containerizzato nel 2017

Il porto cinese ha superati i 40 mln di TEU 
 
SHANGHAI -  Nel 2017 il porto di Shanghai ha segnato il record mondiale per capacità di movimentazione annuale di TEU, superando infatti i 40 milioni di TEU movimentati in un anno, questi i dati resi noti da Shanghai International Port (Group) Co. (SIPG), l'operatore portuale, fondato nel gennaio 2003 dalla riorganizzazione dell'ex 'Shanghai Port Authority'. 
Nel 2016 a Shanghai, infatti, il traffico containerizzato era stato pari ad oltre 37,1 milioni di TEU, con un incremento del +1,6% rispetto a 36,5 milioni di TEU movimentati nel 2015. 
 
Shanghai che è uno dei porti più grandi della Cina, ha iniziato il trasporto dei container nel 1978 con una capacità di movimentazione di quasi 8 mila TEU divenendo nel 2017 il più grande terminal container al mondo. Il porto ha un sistema di gestione automatizzato con apparecchiature di movimentazione automatizzate totalmente "made in China" .

Post correlati

Venezia, Terminal Fusina via libera del MITE per la Darsena Sud – Raddoppio delle banchine

Venezia, – Dopo il via libera del Ministero della Transizione Ecologica (MITE) all’utilizzo in sicurezza della darsena sud del terminal […]

Livorno, Cilp autorizzata a occupare le aree alla radice della Sponda Est della Darsena Toscana

LIVORNO – Nuovo importante passo dell’Autorità di Sistema Portuale verso il progetto di ridefinizione delle aree del porto di Livorno […]

Approvazione del Programma Italia-Francia Marittimo 2021-2027, plauso della Regione Toscana

FIRENZE – La Commissione europea ha ufficialmente approvato il Programma Interreg VI A Italia-Francia Marittimo 2021-2027. Si tratta del primo […]


Leggi articolo precedente:
Mit: In arrivo 2 miliardi per linee metropolitane e urbane su ferro

Delrio: “La cura del ferro continua e migliora il trasporto pubblico” - Finora erogati 6,31 mld per nodi e servizi ferroviari...

Chiudi