lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Roncallo, su Spezia e Carrara avanti tutta

Roncallo, su Spezia e Carrara avanti tutta

LA SPEZIA - "L'integrazione è la sfida principale. Ci sarà molto da lavorare, ma possono esserci buone occasioni e sinergie per i due porti che dovranno essere messe a punto nei prossimi mesi e anni. Carrara è uno scalo molto piccolo ma ha grandi spazi alle spalle. Viceversa Spezia ha banchine e infrastrutture portuali più grandi ma non molte aree nel retroporto". La sfida della neo presidente dell'Autorità di sistema con sede a La Spezia, Carla Roncallo, è quella di mettere insieme lo scalo ligure a quello toscano come amministrazione e dal punto di vista strategico incentivando la crescita di entrambi. La Roncallo è succeduta alla carica presidenziale dopo le note vicende dell'inchiesta su corruzione e abuso d'ufficio in porto che ha portato, nel novembre scorso, all'iscrizione nel registro degli indagati dell'allora presidente e dimissionario Lorenzo Forcieri.
"Non ho nessuna intenzione, né per Spezia né per Carrara di fermare progetti e investimenti previsti nei vecchi piani regolatori portuali, che stanno andando avanti o devono andare avanti nei prossimi mesi", continua Roncallo, "dobbiamo fare un unico piano regolatore portuale ma non per questo blocchiamo tutto". Procedono tutti i progetti, in primo luogo l'iter autorizzativo per i piani di investimento di Contship e Terminal del Golfo, così che l'apertura dei cantieri per riempimenti e nuove banchine sarà a breve, come la darsena nautica a molo Pagliari: "Abbiamo ripreso anche pratiche di investimento a carico dell'Autorità portuale bloccate a seguito delle vicende giudiziarie: nella gara per il fascio di nove nuovi binari abbiamo sostituito il presidente della commissione e pensiamo si chiudere entro metà marzo per partire con i lavori".

Post correlati

Morto lavoratore portuale a Venezia, Assoporti si stringe intorno ai familiari

Roma: “Innanzitutto, vorrei esprimere il cordoglio di tutta l’Associazione e mio personale ai familiari di Alessandro Zabeo, lavoratore portuale vittima […]

Andrea Giachero neo presidente di Spediporto: “Impariamo a fare squadra in Italia e nel Mondo”

GENOVA – Gli Spedizionieri genovesi eleggono Andrea Giachero come nuovo presidente – Il neo Consiglio Direttivo di Spediporto, nella prima […]

Monfalcone avrà un nuovo Terminal Autostrade del mare e una banchina lunga di 2.740 m.

Approvata in Regione (FVG) la Variante localizzata del Piano Regolatore portuale di Monfalcone. Investimenti per un valore di 374 milioni […]


Leggi articolo precedente:
Euronav rifinanziata per 410 mln di dollari -“E’ segno di solidità”

ANVERSA- La compagnia armatoriale belga Euronav, ha annunciato di aver siglato un accordo per una nuova linea di credito di 410...

Chiudi