lorenziniterminal
grimaldi
Shipping > Hanjin, posticipato al 31 marzo l’incontro in tribunale

Hanjin, posticipato al 31 marzo l'incontro in tribunale

SEOUL - La compagnia armatoriale Hanjin Shipping ha annunciato in un comunicato stampa che è stato rimandato l'incontro programmato al Tribunale di Seoul con le parti coinvolte nel fallimento. I debitori e i funzionari del tribunale si incontreranno il 31 marzo come riprogrammato anzichè il 13 gennaio.

Post correlati

Masucci (Propeller Clubs): «Concessioni portuali, servono certezze di lungo periodo» – INTERVISTA

Umberto Masucci presidente The International Propeller Clubs incontra Corriere marittimo -In vista della settimana napoletana dello Shipping: «E’ la prima […]

CMA CGM Brazil a New York, più grande portacontainer a fare scalo nella Grande Mela e in New Jersey

Il Gruppo CMA CGM, ha annunciato lo scalo nel porto di New York della  nave CMA CGM Brazil che è […]

Flotte green, la fase post-Covid allunga i tempi ma non ferma la transizione energetica

Le compagnie marittime devono affrontare il problema del reperimento dei capitali necessari al rinnovamento delle flotte in una situazione di […]


Leggi articolo precedente:
Roncallo, su Spezia e Carrara avanti tutta

LA SPEZIA - "L'integrazione è la sfida principale. Ci sarà molto da lavorare, ma possono esserci buone occasioni e sinergie...

Chiudi