lorenziniterminal
grimaldi
Ports > La console generale degli Stati Uniti a Firenze in visita al porto di Livorno

La console generale degli Stati Uniti a Firenze in visita al porto di Livorno

LIVORNO - La console generale degli Stati Uniti a Firenze, Ragini Gupta, in visita a Livorno Palazzo Rosciano, sede dell'Autorità di Sistema portuale, è stato ricevuto dal presidente Luciano Guerrieri e dal segretario generale Matteo Paroli.

Durante l'incontro i vertici dell'Authority hanno illustrato al console il  piano degli investimenti per lo sviluppo dei porti del Sistema, dettagliando gli interventi che i progetti riguardanti lo sviluppo della piattaforma portuale e logistica: il progetto Darsena Europa, il potenziamento ferroviario dei porti di Livorno e Piombino e le iniziative sulla sostenibilità energetica individuate nel Documento di Pianificazione energetica di Sistema.

La Console ha manifestato grande interesse per i progetti in via di realizzazione, condividendone l’importanza strategica per l’economia dell’intero territorio. È stata inoltre evidenziata l’opportunità di rafforzare i rapporti istituzionali fra il Consolato Generale degli Stati Uniti e l’Autorità di Sistema Portuale.

A seguito della riunione, il console ha visitato il porto di Livorno in un tour organizzato dal Servizio Promozione.

Post correlati

“Ferragosto sicuro”, la Guardia Costiera presidia le coste toscane con 40 mezzi e 120 uomini

LIVORNO – La Guardia Costiera, anche quest’anno, ha affrontato la giornata clou dell’estate attraverso l’attività di presidio e sorveglianza delle […]

Venezia, Terminal Fusina via libera del MITE per la Darsena Sud – Raddoppio delle banchine

Venezia, – Dopo il via libera del Ministero della Transizione Ecologica (MITE) all’utilizzo in sicurezza della darsena sud del terminal […]

Livorno, Cilp autorizzata a occupare le aree alla radice della Sponda Est della Darsena Toscana

LIVORNO – Nuovo importante passo dell’Autorità di Sistema Portuale verso il progetto di ridefinizione delle aree del porto di Livorno […]


Leggi articolo precedente:
Laghezza Bucchioni
Crescita ed espansione del Gruppo Laghezza raccontata al Propeller della Spezia

LA SPEZIA - Dalle 30mila operazioni doganali del 1994 alle 300mila del 2022, dai 600 metri quadrati della logistica ai...

Chiudi