Moby Fantasy, nuova ordinanza su distanza di sicurezza navi nel porto Mediceo di Livorno

Una nuova ordinanza della Capitaneria di porto di Livorno va a modificare il transito navale  nel porto Mediceo durante le manovre di ormeggio e disormeggio del maxi traghetto Moby Fantasy.
Moby Fantasy

LIVORNO – La Capitaneria di Porto di Livorno con una nuova ordinanza relativa alla disciplina della navigazione nel Porto Mediceo va a modificare il transito navale in questa area sulla scorta degli esiti delle prime manovre di ormeggio/disormeggio del maxi traghetto Moby Fantasy alla calata Sgarallino (accosto 62) del Porto di Livorno.

Transito navale in prossimità dell’area d’interdizione
Secondo la nuova ordinanza “Tutte le unità navali in transito in prossimità dei limiti esterni all’area d’interdizione – durante le manovre di ormeggio e disormeggio alla calata Sgarallino (accosto 62) del porto di Livorno della RoRo/Pax MOBY FANTASY – devono comunque mantenersi a distanza di sicurezza, prestando particolare attenzione alle segnalazioni del personale di bordo e della società Porto Livorno 2000 addetto alla apertura/chiusura del ponte, al di sotto del quale è fatto divieto di transitare, adottando eventuali misure aggiuntive suggerite dalle regole di comune prudenza al fine di prevenire situazioni di potenziale pericolo”.

LEGGI TUTTO
MoSE, possono riprendere i lavori di completamento

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC