lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Migranti, Toninelli: Navi ong Seefuchs e Lifeline non sarebbero registrate in Olanda

Migranti, Toninelli: Navi ong Seefuchs e Lifeline non sarebbero registrate in Olanda

ROMA - Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Danilo Toninelli  fa sapere riguardo alle due navi di Ong con bandiera olandese (Mission Lifeline e Seefuchs): "Se confermata, la notizia sarebbe molto grave. Il governo dei Paesi Bassi, nei contatti intercorsi in questi giorni, ci ha comunicato che le navi ong Seefuchs e Lifeline non sarebbero registrate in Olanda e non sarebbero autorizzate a battere bandiera olandese. Mi auguro che la notizia non trovi conferma. In caso contrario, in qualità di titolare del dicastero che dirige la Guardia Costiera, sarei costretto ad attivare una ‘indagine di bandiera’: in pratica, una verifica per accertare se il vessillo battuto dalle navi corrisponda effettivamente a quella nazionalità, riservandomi poi ogni altra iniziativa necessaria. Le autorità olandesi hanno riconosciuto una mancanza di chiarezza e intendono effettuare ulteriori verifiche anche sulla loro normativa".

Post correlati

Luciani (CPC Civitavecchia) su Piano Mobilità,Trasporti e Logistica Regione Lazio

“Il Piano della Mobilità, dei Trasporti e della Logistica della Regione Lazio che destina investimenti per 7,6 miliardi di euro […]

MIT stanzia ulteriori fondi 5,52 milioni per l’AdSP Adriatico Centrale

I fondi che saranno utilizzati per la manutenzione ordinaria delle opere portuali e che si aggiungono alle risorse già stanziate […]

Spezia, Sommariva incontra la Comunità portuale su operatività e prospettiva del porto

LA SPEZIA – Mario Sommariva, neo presidente di ADSP del Mar Ligure Orientale (porti di La Spezia-Marina di Carrara) ha […]


Leggi articolo precedente:
Livorno alla svolta epocale, abbatte le tariffe del servizio di rimorchio

Nuovo decreto tariffario del rimorchio in porto - Svolta epocale per il porto di Livorno in attesa che si realizzi la piattaforma...

Chiudi