lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Livorno: La portualità incontra la ricerca scentifica/ Propeller Club

Livorno: La portualità incontra la ricerca scentifica/ Propeller Club

LIVORNO - Il mondo della ricerca scientifica e la portualità si incontrano lunedì 20 novembre per fare il punto sulle tecnologie applicabili allo shipping.
L’International Propeller Club Port of Leghorn e la sua presidente Maria Gloria Giani Pollastrini hanno organizzato un incontro dal titolo: “Il ruolo della Dogana di controllo nel mondo delle facilitazioni di commercio e una prospettiva diversa: la tecnologia THz e sue possibili applicazioni nel mondo dello shipping”.
Il tema della protezione dagli illeciti e lo sviluppo di nuove tecnologie sarà spiegato da relatori sia istituzionali che accademici e sarà il fil rouge dei successivi incontri tra gennaio e marzo. Sono previsti gli interventi di Massimo Ricasoli e Luigi Garruto (Agenzia delle Dogane), Massimiliano Bitossi (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Sez. Pisa/ EGO-Virgo), Riccardo Paoletti (Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Sez. Pisa /Università di Siena) e Stefano Garzelli, CEO di Blue Team Computers.
 La ricerca, applicata nel campo della security portuale e aeroportuale, consente di sviluppare nuove tecnologie di imaging in grado di rilevare droghe, metalli, elementi elettronici e merci non dichiarate, ivi compreso il denaro contante.

“L’impegno quotidiano nel rendere competitive le nostre imprese e il sistema portuale di Livorno e Piombino – commenta
Maria Gloria Giani Pollastrini - non può prescindere dall’attenzione costante sui controlli e la sicurezza. La sinergia tra il mondo della ricerca scientifica – in primis quello della Fisica – e le istituzioni che vegliano sulla sicurezza dei porti consente di sviluppare strumenti operativi per bloccare merci contraffatte e prodotti pericolosi per la salute”.

L’appuntamento, aperto al pubblico, è per lunedì 20 novembre alle ore 19 presso lo Yacht Club Livorno (g.c.), Spianata del Molo Mediceo 21.

Post correlati

Autoproduzione, Assarmatori su emendamenti DL Rilancio, “sarebbe tornare indietro”

Sul tema dell’autoproduzione dei servizi portuali interviene Assarmatori precisando che non esiste una contrapposizione tra marittimi e portuali ma la […]

UPI, Bellomo a Pettorino: Unitarietà della categoria, siamo pronti a discutere

“Il neo presidente, ripropone l’apertura del “dialogo per ricucire la spaccatura che c’è stata tanti anni fa”. Tuttavia, il tenore […]

Piombino, hub per le riparazioni navali – “Un Bacino per Piombino” Tavola Rotonda

Il porto di Piombino Hub delle riparazioni navali – La dislocazione stabile di servizi di riparazione navale nel porto di […]


Leggi articolo precedente:
Banche e credito imprese: Centro nord 3%, Mezzogiorno 15%

Bernardo Mattarella AD di Banco del Mezzogiorno: "La differenza rispetto al Centro nord è che sono più rischiose".  Roberto Nardella presidente...

Chiudi