Livorno, Corsini: «La Darsena Europa sarà pronta a fine 2023, inizio 2024»

Nave porto Livorno

LIVORNO – «La Darsena Europa sarà pronta a fine 2023, al massimo all’inizio del 2024» queste le parole del presidente dell’Autorità di Sistema Portuale di Livorno, Stefano Corsini, ai rappresentatnti del cluster marittimo, secondo le informazioni trapelate tra le banchine. Ancora nessuna comunicazione ufficiale in merito da parte dell’Authority, ma come si sa le buone notizie e soprattutto se molto attese, volano veloci.

Corsini rientrato a palazzo Rosciano il 27 agosto, martedì scorso ha incontrato per i saluti i presidenti delle associazioni del cluster marittimo, alla presenza del segretario generale Simone Gagliani e del dirigente Gabriele Gargiulo. Oggi dovrebbe essere in programma l’incontro con il Tavolo di Partenariato in forma ristretta.

E nell’attesa che si compia la Darsena Europa, motore di sviluppo per il porto di Livorno e per l’economia toscana, l’obiettivo per lo scalo rimane quello, ormai noto a tutti, di non perdere traffici e continuare a crescere.

L’imbocco portuale ad oggi rappresenta ancora un ostacolo per le navi superiori ai 9 mila TEU o quantomeno a pieno carico per il cui ingresso, molto spesso, viene richiesto l’intervento di tre rimorchiatori e il doppio pilota a bordo. Un problema che doveva essere già in parte risolto con la realizzazione del microtunnel del canale di accesso al porto e per il quale sarebbe già tutto pronto, ma sembrano persistere alcuni difficoltà tecniche che ne fanno ritardare l’inizio dei lavori.

Pertanto ancora oggi le navi più grandi entrando nel canale portuale, soprattutto se dirette verso la Sponda est, continuano a passare con la poppa a pochi metri di distanza dalla Torre del Marzocco sfiorandola di 3 o 4 metri appena. Una specie di saluto, per così dire, all’antico baluardo mediceo simbolo del porto di Livorno, amato e al tempo stesso visto con fastidio  dai livornesi.

LEGGI TUTTO
Livorno vicende giudiziarie in porto: Rixi incontra Corsini e l'ammiraglio Tarzia

(Foto: L’ingresso di una nave nel porto di Livorno trainata da tre rimorchiatori)

Lucia Nappi

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC