Fedepiloti: “Tariffe pilotaggio, il ministero conferma la validità della formula”

Fedepiloti

«Dopo un lungo percorso, noto a tutti, il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili ha reso note le proprie determinazioni in merito ai criteri e meccanismi da utilizzare per il rinnovo tariffario in linea con i parametri richiesti dal regolamento Europeo 352/2017, confermando la validità della formula tariffaria». Lo fa sapere in una nota Fedepiloti, Federazione Italiana dei piloti dei Porti.

«Un risultato importante, per niente scontato, che ha richiesto duro impegno caratterizzato anche da momenti di aspri confronti interni» – continua la Federazione – «Sinteticamente i punti fondamentali sono la rideterminazione della spesa ammessa per una migliore uniformità di trattamento tra Corporazioni nell’ottica di una maggiore trasparenza e il riconoscimento dei cosiddetti “grandi tonnellaggi”, atteso da molto tempo.
Inoltre, a seguito di un articolo apparso sulla stampa, smentiamo, inequivocabilmente, qualsiasi voce e/o interpretazione circa la volontà di questa Federazione che vedrebbe in discussione la “personalità giuridica pubblica” del sistema di pilotaggio italiano.

«I Piloti dei Porti- conclude Fedepiloti – «in piena sinergia e comunità d’intenti con l’Autorità marittima, proseguono con orgoglio e grande impegno, ad operare al servizio della sicurezza per garantire la continuità dei traffici marittimi nazionali.»

LEGGI TUTTO
Fedepiloti, Bandiera: Emergenza coronavirus e nuove esigenze di lavoro nei porti

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC