Ports > Assoporti e sindacati: Siglata la contrattazione decentrata personale Authority

Assoporti e sindacati: Siglata la contrattazione decentrata personale Authority

Siglato intesa tra l’Associazione e i sindacati di categoria per la contrattazione decentrata delle AdSP - L’obiettivo è l’armonizzazione dei contratti in essere per i dipendenti.
 
Roma, L'Associazione dei Porti Italiani ha sottoscritto, nei giorni scorsi, con i sindacati di categoria,  un protocollo d’intesa per la definizione delle linee guida per la contrattazione decentrata per il personale dipendente delle Autorità di Sistema Portuale. Il protocollo riguarda tutti i dipendenti ai quali si applica il CCNL per i lavoratori portuali di cui Assoporti è firmataria, e mira all’unificazione di alcuni criteri di natura qualitativa, oltre a ribadire gli istituti oggetto di contrattazione di II livello.
 
A valle della sottoscrizione dell’accordo che è presente sul sito di Assoporti, il presidente dell’Associazione, Zeno D'Agostino, unitamente al presidente dell’AdSP del Mar Tirreno Centrale Pietro Spirito, che ha coordinato il gruppo di lavoro preposto a questa tematica, hanno dichiarato congiuntamente, "Abbiamo raggiunto un obiettivo molto importante per l’armonizzazione dei contratti di lavoro di tutti i dipendenti. Le precedenti Autorità Portuali che oggi si ritrovano in un unico sistema portuale hanno uno strumento per poter procedere alle contrattazione di II livello, molte delle quali sono in scadenza o scaduti, in maniera coerente. Il ruolo del sindacato di categoria è stato essenziale, e li vogliamo ringraziare per la preziosa collaborazione dimostrata.”

Post correlati

Gruppo Grendi: Nata la compagnia marittima ProCargo Line – Collegamenti con la Tunisia

Il Gruppo Grendi annuncia la nascita della nuova compagnia marittima ProCargo Line – I soci di sono: Gruppo Grendi, Vittorio Bogazzi e […]

Livorno raccoglie onori dal 6° Med Ports

di Roberto Lippi   LIVORNO – Dopo Tangeri nel 2016 e lo scorso anno a Barcellona, per il 2018 la sede […]

Le Compagnie Imprese Portuali al fianco di Assoporti: “Authority, nessuna infrazione”

ROMA – L’Associazione Nazionale Compagnia Imprese Portuali (ANCIP) interviene in merito alla procedura d’infrazione che la Commissione Europea ha emesso […]


Leggi articolo precedente:
Sicurezza strade, in arrivo 12 milioni dalla Regione Toscana

Nel fanalino di coda per i finanziamenti le Province di Livorno 450 mila euro e Prato 380 mila euro. Al...

Chiudi