lorenziniterminal
grimaldi
Ports > Al via la Coppa Liberazione, ripartono dopo due anni le gare remiere della tradizione livornese

Al via la Coppa Liberazione, ripartono dopo due anni le gare remiere della tradizione livornese

Presentata la Coppa Liberazione che apre la stagione remiera, sarà la prima delle cinque gare della tradizione livornese

LivornoAl via a Livorno la sesta edizione della Coppa Liberazione che apre la stagione delle gare remiere labroniche, competizioni della tradizione locale che affondano le radici nella storia del porto, dei suoi lavoratori e della città. Le competizioni quest'anno ritornano al completo, dopo due anni di interruzione a causa della pandemia e, a partire dal 25 aprile, vedono protagoniste le storiche cantine.

La Coppa Liberazione, gara remiera a eliminazione diretta, sarà disputata tra Porto Mediceo e Darsena Nuova, lunedì 25 aprile alle ore 15,30 e terminerà entro le 19.

Parteciperanno alla gara tutte le cantine e per quanto riguarda gli equipaggi al femminile la presenza sarà al 50%.

Si disputeranno la coppa: 8 equipaggi a 10 remi, 6 equipaggi junior a 4 remi e 3 equipaggi femminili a 4 remi.

La Coppa Liberazione è promossa da tutte le sezioni nautiche, dai tre comitati remieri e dall'Amministrazione Comunale.

La presentazione della gara è avvenuta nel corso di una conferenza stampa nella cornice della cantina del Palio Marinaro, sugli Scali Finocchietti, alla presenza del sindaco Luca Salvetti, dei rappresentanti del Comitato organizzatore del Palio Marinaro: il presidente Maurizio Quercioli, e il vicepresidente Michele De Martino, e del presidente della Coppa Risiatori Luca Ondini.

Presenti tra gli altri: Dino Lorenzini in rappresentanza delle Sezioni nautiche e Luca Marconi presidente del Comitato regionale della Federazione Italiana Canottaggio a sedile fisso.

Durante l'incontro sono stati, pertanto, effettuati i tradizionali sorteggi per le partenze.

Questi gli abbinamenti delle partenze:

- 10 remi

1) Sud Sezione Nautica Ardenza - Nord Sezione Nautica Venezia 1924

2) Sud Sezione Nautica Salviano - Nord Borgo Palio Marinaro Livorno

3) Sud Sezione Nautica San Jacopo 1925 - Nord Sezione nautica Labrone

4) Sud Sezione Nautica Pontino San Marco - Nord Sezione nautica OvoSodo

- Minipalio

1) Sud Labrone - Nord Pontino

2) Sud Salviano - Nord Venezia

3) Sud Borgo - Nord Ovosodo

- Prevista anche la sfida al femminile con Labrone, Ovosodo e Salviano che si sfideranno in una gara a cronometro. I due tempi più brevi si affronteranno poi per il primo posto

“Con la Coppa Liberazione inizia la stagione delle gare remiere, che saranno finalmente disputate tutte e 5 dopo due anni di stop per l'emergenza sanitaria” ha dichiarato il sindaco Salvetti. “La città così si vede restituire le tradizioni a cui è legata con l'aggiunta di eventi che faranno da corollario ad ogni manifestazione remiera. Il 2022 è l'anno in cui ci ripresentiamo al completo sia perché ci sono le condizioni per effettuare le gare remiere, sia per onorare l'impegno e il sacrificio di tutti i vogatori e dei dirigenti”.

In caso di maltempo la Coppa Liberazione sarà annullata

Post correlati

Pino Musolino eletto presidente di Medports, lo spagnolo Torrent segretario generale

TUNISI – Pino Musolino,  presidente AdSP del Mar Tirreno Centro Settentrionale, è stato eletto presidente di Medports (Associazione dei Porti […]

Scomparso Francesco Laghezza, ha contribuito allo sviluppo del porto di La Spezia

LA SPEZIA –  E’ scomparso ieri mattina Francesco Laghezza, padre dell’imprenditore Alessandro Laghezza. Nato nel 1940 a La Spezia, ha […]

Terremoto Turchia, il porto di Ceyhan blocca i flussi di petrolio dell’oleodotto Kirkuk-Ceyhan

Molti infrastrutture sono ancora non operative in Türchia a oltre 24 ore dal violento terremoto che si è abbattuto nel […]