lorenziniterminal
grimaldi
Cruise & Ferries > 61° Salone Nautico di Genova, Giovannini: “Investiamo come non mai su porti e nautica”

Spadoni

61° Salone Nautico di Genova, Giovannini: "Investiamo come non mai su porti e nautica"

GENOVA - Si è svolta stamani la tradizionale cerimonia dell’alzabandiera, dalla  cornice della Terrazza del Padiglione Blu, con la quale è stata inaugurata la 61° edizione del Salone Nautico di Genova. Un'edizione che vede oltre mille espositori e mille barche su 200 mila metri quadrati, di cui l’85% è all’aperto. In tutto il 14%  in più di spazi a terra e il 19% in più in acqua rispetto all'anno scorso.

Sotto la lente di ingrandimento anche i risultati di una stagione d’oro per il settore della nautica del nostro Paese, nonostante la pandemia. Secondo Confindustria Nautica, il comparto è stato protagonista di una crescita stabile per il 2020 e un portafoglio ordini 2021 medio che supera il +20%.

Ad inaugurare il Salone il ministro alle Infrastrutture e Mobilità sostenibile, Enrico Giovannini e il presidente di Confindustria, Carlo Bonomi.

"Investiamo come non mai su porti e nautica. Il Decreto Infrastrutture è l’inizio di questo percorso“. - ha detto il ministro Giovannini - ' In particolare, dal Piano nazionale di ripresa e resilienza arriveranno oltre 4 miliardi di euro per il potenziamento dei porti italiani. “Una cosa che non si era mai vista. Sappiamo che dobbiamo sviluppare di più la nostra portualità e la nautica da diporto. Il Pnrr investe come non mai proprio su questi settori. Il Decreto Infrastrutture è l’inizio di questo percorso“.

Enrico Giovannini

E ancora “E’ un giorno importante – ha sottolineato Giovannini – per l’Italia e lo sviluppo di questo Paese. Il successo di questo Salone è una testimonianza di una capacità di una città e anche di una manifestazione che è in grado di attrarre le migliori forze nazionali e internazionali“. - “La nautica italiana è un punto di riferimento vincente. Ma per molto tempo – ha continuato il ministro – questo Paese non ha saputo dove voleva approdare. Avere un settore economico che ha queste performance, ci fa capire che quel porto è raggiungibile, se il sistema economico, ma anche quello sociale ed educativo, vanno in quella direzione“

Autostrade

Il ministro è inoltre intervenuto a margine della cerimonia sul tema urgente delle infrastrutture autostradali. “Sostenere la nautica significa sostenere migliaia di posti di lavoro” ha specificato  - “L’ipotesi di commissariamento dei lavori di messa in sicurezza della rete autostradale ligure è una cosa di cui stiamo discutendo. Quello che però deve essere chiaro è che il Paese deve darsi una prospettiva di medio e lungo termine sugli investimenti, in primo luogo la manutenzione della rete infrastrutturale e poi per svilupparla ulteriormente“, 

Post correlati

GNV apre le prenotazioni per l’estate 2022

Genova – GNV  apre le prenotazioni per il 2022  – A partire dal 25 ottobre prossimo sarà, pertanto, possibile prenotare […]

Siglata un’intesa commerciale tra Costa Crociere e la newco ITA

ITA e Costa Crociere siglano lettera di intenti per azioni congiunte di promozione dell’offerta della nuova compagnia. Roma – ITA […]

Fincantieri, taglio della lamiera per Explora II, nave del brand luxury di MSC Crociere

Explora Journeys è il nuovo brand di lusso di MSC Crociere per il quale Fincantieri, oggi  ha avviato  la costruzione […]


Leggi articolo precedente:
Stazione marittima
La BEI approva il prestito di 300 mln per i porti di Genova e Savona

La Banca Europea degli Investimenti, erogherá per i porti di Genova e Savona, 300 milioni di finanziamento. BRUXELLES - La...

Chiudi