lorenziniterminal
grimaldi
Ports > La Spezia: al nuovo presidente la lista delle priorità

La Spezia: al nuovo presidente la lista delle priorità

LA SPEZIA - Il benvenuto della community portuale di La Spezia al nuovo presidente del porto, Carla Roncallo “non potrà e non può essere un canonico augurio di buon lavoro” fa sapere la comunità portuale spezzina, ma si tratta di una lista di priorità e di impegni: “Concessioni, futuro del terminal container, integrazione con Marina di Carrara, opzione crociere, utilizzo intensivo del retro-porto di Santo Stefano Magra, definizione di un piano di sviluppo serio e non fatto di proclami ma di scelte immediate e concrete. E’ con grande rammarico che la community portuale di La Spezia non può permettersi il lusso di consegnare un mazzo di rose rosse al nuovo presidente. In compenso La Spezia Port Service può sin da oggi garantire al nuovo presidente un valore per noi altissimo: trasparenza e sincerità senza sconti

Post correlati

Riparte la stagione crocieristica a Piombino, approdata la nave Marella Discovery 2

PIOMBINO – Il settore crocieristico è stato tra i settori maggiormente colpiti dalla pandemia, tra i primi a fermarsi nel […]

Pessina (Assagenti): Genova esempio di digitalizzazione, abolita la carta ai varchi portuali

GENOVA – E’ entrato nella fase di collaudo il processo di digitalizzazione per la completa abolizione della carta ai varchi […]

Porto Canale di Cagliari, costituita KALPORT l’Agenzia per il Lavoro Portuale del Transhipment

CAGLIARI – E’ ufficialmente costituita la K.A.L.POR.T. s.r.l. ovvero la Karalis Agenzia per il Lavoro Portuale del Transhipment che, pertanto, […]


Leggi articolo precedente:
Delegazione austriaca in visita al porto di Trieste

SPEDIZIONIERI E OPERATORI DELLA LOGISTICA ACCOLGONO LA DELEGAZIONE TRIESTE - L’Associazione degli Spedizionieri del Porto di Trieste, ha ricevuto la...

Chiudi