Davide Bordoni nuovo amministratore unico di RAM 

Davide Bordoni

ROMA – Davide Bordoni è il nuovo amministratore unico di RAM  – Logistica, Infrastrutture e Trasporti spa – società in house del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, a capitale interamente detenuto dal Ministero dell’Economia e delle Finanze. Bordoni succede nel ruolo a Ivano Russo, ed è stato nominato dall’Assemblea degli azionisti.

Bordoni classe 1973, è laureato in Sociologia all’Università “La Sapienza”, ha ricoperto diversi ruoli politici e istituzionali nell’Amministrazione pubblica di Roma, all’attivo un esperienza come assessore delle Attività Produttive del Comune di Roma. È stato anche vicepresidente del Distretto Audiovisivo e I.C.T.- Information & Communication Technology di Roma, patrocinato da Roma Capitale, Unione degli Industriali e delle Imprese di Roma e dalla Camera di Commercio di Roma. Attualmente all’interno dell’Assemblea Capitolina è componente della Commissione Trasporti e Mobilità e vicepresidente della Commissione Giubileo.
Da novembre 2022 collabora con il vicepresidente del Consiglio dei ministri e ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti sen. Matteo Salvini, che lo ha incaricato nei mesi scorsi di rappresentare la Lega nel Lazio e un passato in Forza Italia.

Bordoni ringraziando  l’Assemblea per il conferimento dell’incarico e per la fiducia in lui riposta ha dichiarato: “da subito lavoreremo per conferire a RAM un ruolo sempre più centrale come implementing body dell’Amministrazione. Saremo impegnati insieme nella gestione delle politiche di investimento del PNRR per una logistica digitale, nonché nello sviluppo della Piattaforma Logistica Nazionale come un ecosistema digitale di cooperazione: offriremo ai dipartimenti, al Gabinetto, alle direzioni generali, alla struttura tecnica di missione ed alle articolazioni di governance del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tutto il supporto necessario. Ci attendono numerose sfide, tutte fondamentali per il futuro di un settore strategico per la competitività dell’intera economia nazionale.”

LEGGI TUTTO
2016: Sistema aeroportuale italiano + 4,6%, traffico nazionale +2,6%

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC