Civitavecchia Fruit&Forest Terminal, “la concorrenza dei porti del Tirreno ci preoccupa”

CFFT

BERLINO – Il porto di Civitavecchia si presenta al Berlino al Fruit Logistica – “Mai come in questo anno la nostra presenza è fondamentale” – spiega Steven Clerckx, presidente di CFFT (Civitavecchia Fruit & Forest Terminal) la società che gestisce il terminal  della frutta sulle banchine 24/25 del porto laziale, “come CFFT, oltre che pubblicizzare l’efficienza e la serietà della nostra impresa portuale, quest’anno abbiamo impostato il nostro marketing in maniera decisa sulla nuova Piattaforma Logistica e sulle sue immense capacità strutturali e logistiche. Di contro, abbiamo una forte preoccupazione nel vedere gli altri Sistemi Portuali del Tirreno, nello specifico quello ligure, quello toscano e quello campano, agguerriti e con una presenza massiccia. Queste Autorità di Sistema Portuale si sono presentate qui al Fruit Logistica con la volontà di andare certamente a erodere i traffici che attualmente ancora transitano nel Porto di Civitavecchia. Noi abbiamo dimostrato con i fatti, compresi i tanti milioni di euro investiti, di essere seri e di voler rilanciare il Porto di Civitavecchia, ma ora è necessario un maggiore impegno da parte del Sistema Portuale. Abbiamo necessità di essere supportati, oltre che dall’Autorità di Sistema Portuale, anche dalle Istituzioni locali e regionali.

Il presidente della Compagnia Portuale di Civitavecchia, Enrico Luciani, commenta la presenza a Berlino con queste parole: “Per noi della Compagnia Portuale Civitavecchia la missione al Fruit Logistica di Berlino rappresenta sicuramente un momento fondamentale e un’occasione unica per consolidare i traffici in essere, ma soprattutto per creare nuove e quanto mai necessarie sinergie per lo sviluppo del Porto di Civitavecchia. A Berlino è presente tutto il mondo della logistica che opera nel settore della frutta, dai produttori ai destinatari finali passando per gli armatori, come l’amico Grimaldi, e gli operatoti portuali e logistici. È chiaro però che non ci possiamo più permettere di non essere protagonisti di questa fiera internazionale”.

LEGGI TUTTO
Civitavecchia: Porti e sviluppo dei territori / INCONTRO

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC