lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Berlino: Fruit Logistica 2017, la partecipazione di Gioia Tauro

Berlino: Fruit Logistica 2017, la partecipazione di Gioia Tauro

BERLINO - Si è conclusa la 25esima edizione del “Fruit Logistica 2017”, il salone leader mondiale della filiera ortofrutticola, che si è tenuto a Berlino. A darsi appuntamento nella capitale tedesca sono stati oltre 3000 espositori e 70 mila visitatori, provenienti da tutti i continenti. Come ogni anno, sono confluiti tutti i più importanti operatori dell’intera filiera a livello mondiale. Per l’Europa, solo dall’Italia sono giunti nella capitale tedesca 500 espositori, seguiti da Spagna (366), Olanda (319) e Germania (284).

L’Autorità portuale di Gioia Tauro che ha partecipato alla manifestazione, ha commentato: "Si è trattata di un’occasione molto importante per promuovere il sistema imprenditoriale calabrese di settore, che attraverso il porto di Gioia Tauro ha un accesso diretto al mercato estero. Come di consueto, da quattro anni, l’Autorità portuale di Gioia Tauro ha partecipato con un proprio spazio, all’interno dello stand espositivo organizzato dalla Regione Calabria, per promuovere il porto di Gioia Tauro nel circuito mondiale del trasporto dei prodotti ortofrutticoli che fanno parte della tradizione d'eccellenza calabreseNel corso della tre giorni, vari sono stati gli incontri organizzati. Da quelli istituzionali con l’ambasciatore italiano a Berlino, Pietro Benassi, e il direttore Ice, Fabio Casciotti, che hanno fatto visita allo stand per conoscere da vicino la realtà calabrese di settore, ai seminari organizzati dalla Regione Calabria, che hanno puntato ad approfondire le dinamiche della filiera regionale, e chiaramente agli incontri specifici dei singoli operatori portuali di Gioia Tauro con i player internazionali.

L’Ente ha inteso essere presente a questo importante evento, anche, per supportare e promuovere le aziende presenti nelle aree portuali degli scali che fanno parte della propria circoscrizione, al fine di offrire loro un vasto ventaglio di occasioni, contatti e possibilità di incontri per stringere e sviluppare futuri accordi con i soggetti che, a vario titolo, fanno parte della filiera dei trasporti di settore a livello mondiale. Nello specifico, in questa occasione, l’Autorità portuale di Gioia Tauro ha ospitato in Fiera tre aziende, operanti nell’area portuale di Gioia Tauro: la “Caronte & Tourist Logistics srl”, la “Saimare Gioia Tauro srl” e la “Desi Shipping Services srl”.

Post correlati

Viaggiano su ferrovia i container che dalla Cina arrivano a Nola

Nola (Napoli)  – Un transit time di 30 giorni  per il collegamento transfrontaliero combinato (ferrovia-camion-ferrovia) dei container che, partiti da […]

Amazon sbarca a Genova Campi – Bucci: “Importante risultato”

GENOVA – “Nei giorni scorsi Amazon ha reso operativa la nuova struttura di Genova Campi, la prima nella nostra città, […]

CCIAA Maremma e Tirreno- EasyLog, trasporto marittimo nel futuro

La Camera di Commercio Maremma e Tirreno, nell’ambito del progetto EasyLog offre alle imprese della logistica importanti opportunità per affrontare […]


Leggi articolo precedente:
MSC investe 9 miliardi per nuove 11 navi

Milano – Msc Crociere ha presentato durante un incontro all’Unicredit Pavillon un piano industriale da 9 miliardi di euro che...

Chiudi