lorenziniterminal
grimaldi
Logistic & Transport > Assologistica incontra la ministra Cartabia, assenza contratto tipico di Logistica e ricadute processuali

Assologistica incontra la ministra Cartabia, assenza contratto tipico di Logistica e ricadute processuali

MILANO  - Le istanze di Assologistica al governo per la valorizzazione del comparto logistico, settore strategico per lo sviluppo del Paese - Si è svolto a Roma l'ncontro tra la ministra della Giustizia, Marta Cartabia e il presidente di Assologistica, Umberto Ruggerone, che ha sottoposta alla rappresentante di governo il problema dell'assenza di un contratto tipico di Logistica e le ricadute nei processi civili. 

Un'innovazione - ha informato Assologistica in una nota che "consentirebbe di recepire nell'ambito civilistico l'attività di logistica, riconoscendone il valore attraverso un contratto tipico, confermando anche attraverso lo strumento normativo l'importanza che le attività logistiche ricoprono ormai nella vita quotidiana dei cittadini e delle imprese. Ciò consentirebbe, soprattutto, di ridurre contenziosi e difficoltà interpretative che limitano fortemente l'attività delle migliaia di imprese che operano in un settore che - sottolinea Assologistica - esprime il 10% del Pil ma, soprattutto, coinvolge circa un milione di lavoratori con ulteriori ampi margini di crescita occupazionale sia in senso quantitativo che qualitativo".

Si conclude nella nota: "Assologistica esprime soddisfazione per la disponibilità mostrata dalla ministra Cartabiaro ad approfondire le istanze sottoposte. La nostra disponibilità a collaborare con il Governo per la valorizzazione del settore della logistica come leva strategica per lo sviluppo del Paese prosegue trovando sempre nuovi consensi".

Post correlati

Trasporto container, accordo tra driveMybox e Go. Trans

driveMybox cresce con Go-Trans driveMybox e Go.Trans siglano accordo per rafforzarsi  efficienza, esperienza e innovazione nel trasporto container MELZO – […]

Alis, ingresso nel Consiglio direttivo di 30 nuovi soci

Nel Consiglio direttivo di Alis sono entrate le aziende: Vodafone Italia, Snam4Mobility, Tecno, TMT International e CIL Impianti e costruzioni. […]

Assiterminal in audizione al Senato: «Accelerare su intermodalità ferroviaria e green ports»

ROMA – Assiterminal in audizione, stamani, presso la VIII Commissione del Senato in merito all’iter di conversione del DL 68/2022 […]


Leggi articolo precedente:
Porto Civitavecchia
Cold ironing, Scilipoti: «Il Porto di Civitavecchia guarda speranzoso all’accordo Enel X – Grimaldi»

CIVITAVECCHIA - Decarbonizzazione ed elettrificazione dei porti, sul tema è intervenuto il presidente della Compagnia Portuale Civitavecchia, Patrizio Scilipoti, con riferimento...

Chiudi