lorenziniterminal
grimaldi
Governance > Brexit vicino l’accordo tra UK e Unione europea

Spadoni

Brexit vicino l'accordo tra UK e Unione europea

«L’Ue e il Regno Unito a un passo dall’accordo». Le parti sono «fiduciose» che un accordo sia «imminente». Lo scrive il quotidiano finanziario della City, The Financial Times, in merito ai negoziati tecnici e politici in atto a Bruxelles in queste ore e,  che dovrebbero condurre all'accordo di libero scambio tra le due parti della Manica. «Dai colloqui è emersa una rara atmosfera di ottimismo», con i negoziatori «esausti che hanno cercato di fornire al pubblico alcune rare buone notizie prima di Natale, dopo un estenuante 2020». 

Da fonte francese si apprende: «Enormi concessioni» da parte di Londra

Bloomberg é fiducioso sulla bozza di compromesso sulla pesca, l’ultimo scoglio rimasto prima di un accordo sulla Brexit, con la definizione di confini chiari per lo sfruttamento delle acque tra Regno Unito, Francia e Danimarca. Sembra infatti che nella notte le trattative avrebbero raggiunto un accordo sulle regole della pesca.

Per la BBC la responsabile del servizio politico, Laura Kuenssberg, ha specificato che a Downing Street sarebbero «molto fiduciosi» sul raggiungimento di un’intesa.

Post correlati

“Riaperture” anticipo del calendario – Ecco le misure contenute nel decreto legge

“Riaperture”- Misure urgenti relative all’emergenza epidemiologica da COVID-19 (decreto-legge). ROMA – Il Consiglio dei ministri, riunitosi lunedì 17 maggio 2021, […]

MIMS: “Dieci anni per trasformare l’Italia” risorse, riforme e interventi del PNRR

Dieci anni per trasformare l’Italia é il titolo del documento del MIMS in cui vengono illustrati le risorse che il […]

Riforme e investimenti entro il 2026, ecco il PNRR del governo Draghi – Oggi il voto a Camera e Senato

ROMA – Il premier Draghi ieri alla Camera ha presentato il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) meglio conosciuto […]


Leggi articolo precedente:
Zeno D'Agostino
D’Agostino nominato amministratore unico di Ram

Zeno D'Agostino nominato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti amministratore unico di RAM, Rete Autostrade Mediterranee. Lo si apprende...

Chiudi