lorenziniterminal
grimaldi
Governance > A breve l’obbligo dei seggiolini per prevenire l’abbandono dei bambini in auto

A breve l'obbligo dei seggiolini per prevenire l'abbandono dei bambini in auto

ROMA, Via libera dal Senato Commissione Lavori Pubblici, al testo di legge che introduce l'obbligo di installazione di dispositivi per prevenire l'abbandono di bambini nelle auto. Con l’ok da parte dell’Aula di palazzo Madama la prossima settimana il provvedimento sarà finalmente convertito in legge. Lo annuncia in una nota il sottosegretario alle Infrastrutture e ai Trasporti, Michele Dell’Orco, che ha seguito i lavori in Parlamento.

Siamo molto soddisfatti ha sottolineato Michele Dell’Orco - dell’approvazione di questa proposta che dà attuazione a una delle priorità delle linee programmatiche del ministro Danilo Toninelli. Un risultato importantissimo per evitare tante tragedie dovute a una banale distrazione”. Un segnale luminoso e uno acustico avviseranno i genitori della presenza del bambino in auto anche quando si spegne la macchina, così da evitare che i bimbi vengano dimenticati dentro l’abitacolo.“Insieme al ministro Toninelli – conclude Dell’Orco – ribadiamo l’impegno ad assicurare incentivi congrui per l’acquisto dei sensori ‘salva bebè’. Stiamo infatti lavorando in stretta collaborazione con il Ministero dell’Economia per trovare le adeguate coperture finanziarie”.

Post correlati

Il ministro Giovannini indica Ivano Russo come nuovo amministratore delegato di RAM

ROMA – Ivano Russo, attuale direttore generale di Confetra, sarà nominato nuovo amministratore delegato di RAM – Logistica, Infrastrutture e […]

Attuazione PNRR, attivo on line ‘Capacity Italy’ lo sportello tecnico per le Amministrazioni

Attivo Capacity Italy, lo sportello tecnico a supporto della Pubblica Amministrazione per l’attuazione del PNRR. ROMA – La Presidenza del […]

Trasportounito: “Costo carburante, continua a salire – Il governo non rispetta gli impegni presi”

Trasportounito denuncia la mancata applicazione dell’intesa del 17 marzo – ROMA – Mentre il costo del carburante continua a salire, […]


Leggi articolo precedente:
Porto Napoli visuale
Commissione UE: Illegali gli aiuti di Stato concessi al porto di Napoli – 44 mln di euro

NAPOLI - La Commissione europea è giunta a conclusione: sono illegali i 44 milioni di euro accordati dallo Stato italiano all'Autorità...

Chiudi