lorenziniterminal
grimaldi
Environment > CCIAA Maremma e Tirreno, sportello servizi imprese per l’etichettatura

CCIAA Maremma e Tirreno, sportello servizi imprese per l'etichettatura

LIVORNO Come deve essere etichettato un giocattolo? Quali informazioni obbligatorie deve contenere un prodotto tessile o calzaturiero? Presso le sedi della Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno è attivo uno sportello che fornisce assistenza e dà informazioni ai consumatori, agli operatori economici e ai produttori su etichettatura e sicurezza dei prodotti non alimentari.

Il servizio riguarda i prodotti generici destinati al consumatore finale, disciplinati dal Codice del Consumo, oltre ai seguenti prodotti soggetti a legislazione speciale, quali:  giocattoli;  dispositivi di protezione individuale come occhiali da sole, occhialini da nuoto, occhiali da sci;  prodotti tessili e calzaturieri;  materiale elettrico di bassa tensione.

I servizi di informazione e assistenza, offerti gratuitamente, sono diretti a svolgere un’azione preventiva, affinché le imprese immettano sul mercato prodotti sicuri rispondenti ai requisiti di legge, a tutela del consumatore.

Lo sportello, attivo nelle due sedi di Livorno e di Grosseto, risponde ai consumatori ed ai produttori, agli importatori e ai dettaglianti. I funzionari possono svolgere anche un esame visivo delle etichette dei prodotti prima che essi vengano posti in vendita.

Per accedere al servizio è necessario compilare il Modulo richiesta informazioni, disponibile sul sito web della Camera di commercio, e inviarlo in posta elettronica all'indirizzo sicurezzaprodotti@lg.camcom.it.

Lo sportello sicurezza ed etichettatura dei prodotti non alimentari è una delle molteplici attività di regolazione del mercato svolte dalla Camera di commercio e finalizzate ad assicurare un maggior livello di tutela per i consumatori ed un mercato concorrenziale e trasparente per le imprese, come ad esempio: il servizio di metrologia legale, il servizio di primo orientamento in materia di proprietà industriale, la concessione del marchio di garanzia del consumatore per le agenzie immobiliari e le carrozzerie, la garanzia della fede pubblica nei concorsi a premio.

Post correlati

Ministero Difesa – BEI finanzia la costruzione di 3 navi idro-oceanografiche

LUSSEMBURGO – Un prestito di 220 milioni tra la Banca europea per gli investimenti (BEI), il Ministero dell’economia e delle […]

UE – Green Deal, nuove prospettive per le politiche industriali e agricole

Bruxelles – Conferenza on line sul Green Deal e le politiche industriali e agricole in Umbria, mercoledì 23 settembre con […]

Nel 2020 boom di vendite biciclette, oltre 2 milioni (+20% sul 2019)

“Nel 2020 la vendita di bici in Italia potrebbe superare i due milioni attestandosi a 2milioni e 50mila pezzi venduti.” […]


Leggi articolo precedente:
Delrio: “Abbiamo messo il sistema mare al centro dell’economia”

LIVORNO - “Le merci possono muoversi in questo paese davvero via mare e via terra, a questo l'Italia ci deve...

Chiudi