Digitalizzazione e 5G – Psa Genova Pra’ e Windtre Business progettano lo Smart Port

Avviati i test per soluzioni di Private Network 5G al terminal PSA ITALY di Genova Pra’
PSA Genova

Roma – WINDTRE, attraverso il brand WINDTRE BUSINESS, e il terminal PSA ITALY di Genova Pra’ hanno avviato un progetto di collaborazione per la realizzazione di uno Smart Port nel capoluogo ligure.

L’esigenza di PSA era quella di individuare, per il proprio terminal di Genova Pra’, un nuovo sistema di copertura radio in 5G e connettività verso i datacenter aziendali su cui basare i propri servizi IT in mobilità per i prossimi anni; tutto il traffico di rete, inoltre, doveva essere confinato all’interno del proprio terminal portuale.

L’iniziativa porterà alla progettazione, costruzione e installazione nel terminal portuale di una Private Network 5G ad alte prestazioni. Una soluzione affidabile, sicura ed espandibile, in grado di fornire una connettività performante, con latenze di rete ridotte, per rispondere alle esigenze specifiche di un ambiente portuale e industriale, che richiedono facilità d’uso ed elevatissimi livelli di affidabilità.

PSA ITALY, parte di PSA International (PSA), leader mondiale nella gestione dei terminal container, è presente nei porti di Genova e Venezia, in particolare nei terminal di PSA Genova Prà, PSA SECH e PSA VENICE – Vecon, per un totale di oltre 2 milioni di TEUs (unità di misura dei container) movimentati ogni anno e più di 1.000 persone direttamente impiegate in Italia.

Nel 2015, il terminal PSA ITALY di Genova Pra’ ha avviato un progetto di rinnovamento globale dell’area, con lo scopo di rendere la realtà operativa ancora più efficiente, moderna e sicura. L’obiettivo che guida l’organizzazione è la continua ricerca di soluzioni innovative per creare un centro strategico capace di rispondere ai bisogni del mercato, a supporto dell’economia locale e globale.

LEGGI TUTTO
Livorno, sei condanne per la morte di un operaio in porto otto anni fa

A supporto di questa evoluzione, WINDTRE BUSINESS ha individuato per PSA Genova Pra’ una infrastruttura in grado di rispondere alle necessità di copertura radio in 5G e connettività verso i datacenter aziendali, mantenendo il traffico di rete confinato all’interno del terminal, una funzionalità possibile solo grazie all’installazione di una Private Network 5G

“Siamo al Proof of Concept, un passo importante per questo progetto, sviluppato con WINDTRE BUSINESS, nel quale crediamo molto: la nostra azienda ha un piano di investimento in nuove tecnologie, un’esigenza di mercato che coinvolge anche e soprattutto i terminal e la logistica – sottolinea Francesca Marchelli, Head of IT del terminal PSA ITALY di Genova Pra’ – il 5G è il primo passo per affrontare le future sfide tecnologiche che impatteranno sul mercato e questo progetto ci abiliterà nello sviluppo di nuove funzionalità IT a supporto del Business che ci consentiranno di essere ancora più competitivi.”

“Attraverso il progetto Smart Port intendiamo contribuire alla digitalizzazione di un settore produttivo come quello portuale, strategico e di grande importanza per il nostro Paese, in cui l’innovazione tecnologica può fornire un contributo molto significativo per una maggiore competitività ed efficienza delle infrastrutture” ha commentato Maurizio Sedita, Chief Commercial Officer di WINDTRE “L’iniziativa rappresenta un’eccellenza nell’ambito dei servizi messi a disposizione da WINDTRE per il mercato Business grazie alla realizzazione di una Mobile Private Network altamente affidabile e sicura, replicabile in diversi contesti logistici e industriali”.

TDT

Blue Forum 2024

Assoporti 50anni

PSA Italy

MSC Spadoni

Confitarma auguri

AdSP Livorno

Toremar

MSC